Domenica 09 Maggio 2021 | 20:59

NEWS DALLA SEZIONE

Cultura
Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

Trani, viaggio virtuale nel Polo museale diocesano

 

Il Biancorosso

Calcio
Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

Play-off serie B: l'esordio del Bari al San Nicola contro il Foggia

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia
Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente

Foggia, furgone si ribalta in via Cerignola: morto il conducente, 4 braccianti feriti

 
LecceLa tragedia
Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

Lecce, bici contro moto, muore ciclista 72enne. Motociclista positivo a test alcol e droga

 
TarantoIl futuro della città
Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

Troppi morti a Taranto, Melucci scrive al governo

 
BatFesta dell'Europa
«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

«L'Erasmus? Un sogno da vivere», la storia di uno studente di Barletta

 
BrindisiNel Brindisino
Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

Ostuni, cancellato il tratturo di accesso alla spiaggia, a Monticelli consorziati sul piede di guerra

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

L'ira del sindaco

Bari, Decaro contro i vandali di San Girolamo: distrutto un muretto

La videodenuncia pubblicata dallo stesso primo cittadino su Facebook: «Sono delinquenti e passeranno i guai»

I tre sono stati immortalati mentre di notte hanno impugnato un'accetta e hanno cominciato a colpire un muretto

BARI - L'ira del sindaco Antonio Decaro si abbatte sui vandali della città. L'ultima bravata è stata immortalata in un video inviato al primo cittadino e diffuso da lui stesso sulla sua pagina Facebook: tre giovani di notte hanno impugnato un'accetta e hanno cominciato a colpire un muretto sul nuovo lungomare di San Girolamo, distruggendo il lavoro finora svolto per la riqualificazione dell'area. Un atto vandalico a cui il sindaco risponde per le rime con un videomessaggio, attaccando pubblicamente i tre: «Ma perché? - domanda il sindaco infuriato -  in questo terribile filmato, tre ragazzi con una accetta distruggono un’opera per cui ci sono voluti tanti anni e tanti soldi. Sono delinquenti e passeranno i guai. Ma questo non può più bastare».

«Abbiamo presentato una proposta di legge - aggiunge Decaro - per introdurre a scuola l'ora di educazione alla cittadinanza. Queste immagini sono ora nelle mani della polizia, ma non basteranno le denunce: se non impariamo ad amare la nostra città, non andremo da nessuna parte». conclude amareggiato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie