Domenica 21 Ottobre 2018 | 19:26

NEWS DALLA SEZIONE

Serie B
Papadopulo gioca Lecce-Palermo: «Questa partita regalerà spettacolo»

Papadopulo gioca Lecce-Palermo: «Questa partita regaler...

 
Serie B
Jeda lancia in alto il «suo» Lecce«Può battere una big come il Palermo»

Jeda lancia in alto il Lecce: «Può battere big come il ...

 
Serie B
«Palermo fortissimo ma in questo momento il Lecce è favorito»

«Palermo fortissimo ma in questo momento il Lecce è fav...

 
Serie B
Moriero: questo Lecce mi piace davvero

Moriero: questo Lecce mi piace davvero

 
Lecce
L'ex Petrachi promuove Liverani: «Fa buon calcio»

L'ex Petrachi promuove Liverani: «Fa buon calcio»

 
In vista dell'incontro
L'ex Piangerelli: Lecce-Palermoquella sfida che valse la A

L'ex Piangerelli: Lecce-Palermo quella sfida che valse ...

 
Serie B
Lecce, la nuova vita di Tabanelli«Basta guai, ora sono felice qui»

Lecce, la nuova vita di Tabanelli «Basta guai, ora sono...

 
Serie B
E Lecce ha il suo tandem ispirato

Il Lecce ha il suo tandem ispirato

 
Serie B
Meccariello: Lecce sprint ora mantenere equilibrio

Meccariello: Lecce sprint ora mantenere equilibrio

 
Serie B
Il Lecce viaggia a ritmo promozione

Il Lecce viaggia a ritmo promozione

 
Serie B
«Lecce, meccanismo perfetto ma occhio alle insidie della B»

«Lecce, meccanismo perfetto ma occhio alle insidie dell...

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

i più letti

La conferenza stampa

Lecce, presentati portiere Vigorito e difensore Fiamozzi

Ecco le prime dichiarazioni di due dei nuovi volti della campagna acquisti dei giallorossi

Due dei volti nuovi della campagna trasferimenti di quest'estate dei giallorossi sono Mauro Vigorito, portiere, classe 1990, e Riccardo Fiamozzi, difensore 25enne trentino. I due sono stati protagonisti di una vivace conferenza stampa oggi a Lecce, in cui hanno espresso la loro gioia per essere stati chiamati nella squadra. «È la mia prima esperienza al Sud e sto percependo molto il senso di appartenenza della gente salentina alla maglia giallorossa - ha detto Vigorito - È una società pulita con una storia importante. Il mio idolo è Buffon, ma sono cresciuto dietro a Marchetti che per me è stato un punto di riferimento. Benevento? È una squadra candidata a vincere il campionato, non sarà una partita facile ma noi ci metteremo tutto l’impegno possibile per ottenere un risultato positivo».

Anche Fiamozzi, archiviata l'esperienza al Genoa, ha ribadito di essere stato piacevolmente sorpreso per la chiamata dei giallorossi: «Giocare a Lecce è una grande opportunità. La Serie B è un campionato difficilissimo, ogni anno è un casino. Dovremmo arrivare il più presto possibile alla salvezza». Entrambi hanno poi commentato la tragedia del ponte Morandi di Genova, soprattutto Fiamozzi, che quando giocava in Liguria ci passava più volte al giorno: «È un dramma per tutta la città e l'intera nazione».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400