Giovedì 25 Febbraio 2021 | 09:36

NEWS DALLA SEZIONE

nel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
La decisione
Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

Caso legionella a Bari, Riesame annulla interdizione vertici del Policlinico

 
Il caso
Casamassima, picchia e minaccia di morte medico e infermiere per saltare la fila

Casamassima, picchia e minaccia di morte medico e infermiere per saltare la fila

 
i fondi
Bei, 1 mld a sanità per lotta al Covid, 700 mln a Napoli-Bari

Ferrovie, tra due anni pronta l'Alta capacità per la Napoli-Bari. BEI, 700 mln per la tratta

 
commercio
Monopoli, sequestrati 350 ricci di mare venduti da ambulante abusivo

Monopoli, sequestrati 350 ricci di mare venduti da ambulante abusivo

 
Vaccino
Bari, dopo Astrazeneca la febbre: maestre a casa, asili nido ko

Bari, dopo Astrazeneca la febbre: maestre a casa, asili nido ko

 
indagini
Bari, 85enne positiva al Covid cade da sedia e muore in Rssa: Procura apre inchiesta

Bari, 85enne positiva al Covid cade da sedia e muore in Rssa: Procura apre inchiesta

 
bilancio
Valenzano, colpisce carabiniere con una testata per evitare sanzione: 35enne arrestato

Valenzano, colpisce carabiniere con una testata per evitare sanzione: 35enne arrestato

 
Il provvedimento
Bari, rubarono bottiglie di vino per 150mila euro: quattro arrestati, si cercano i complici

Bari, rubarono vino per 150mila euro: quattro arrestati, caccia ai complici

 
Sanità
Asl Bari, dopo denuncia malato di Sla potenziata assistenza domiciliare

Asl Bari, dopo denuncia malato di Sla potenziata assistenza domiciliare

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

Bari-Foggia, il gran derby di sabato è anche questione di gol

 

NEWS DALLE PROVINCE

BatNella Bat
Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

Trani, spaccio di droga in famiglia, coinvolto anche 14enne: un arresto e 3 denunce

 
Barinel Barese
Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

Gravina, fidanzamento osteggiato dalle famiglie sfocia in una rissa in strada: 4 arresti

 
PotenzaIl caso
Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

Potenza, furti nei supermercati: foglio di via per tre romeni

 
TarantoCultura
Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

Grottaglie, una campagna di crowdfunding per 2021, mostra d'arte contemporanea che ricongiunge la città al suo «spazio»

 
FoggiaI fatti a settembre
Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

Foggia, tabaccaio ucciso durante rapina: 5 persone arrestate dopo 5 mesi

 
MateraIl virus
Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

Covid 19, virus dilaga a Montescaglioso: coprifuoco anticipato alle 20

 
LecceL'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
BrindisiIl caso
Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

Brindisi, giudice arrestato: riesame rigetta ricorso, Galiano resta in carcere

 

i più letti

Dalla Gdf

Bari, faceva l'usuraio e aveva il reddito di cittadinanza: arrestato 40enne

Accertati tassi di interesse fino al 120% e almeno dieci vittime

Faceva l’usuraio guadagnando fino al 120% di interessi su prestiti annui stimati in circa 80 mila euro ma percepiva il reddito di cittadinanza. La Guardia di Finanza ha arrestato il pluripregiudicato 40enne barese Gerardo Geruzzi per i reati di usura ed esercizio abusivo dell’attività del credito. Stando alle indagini, coordinati dalla pm della Dda di Bari Bruna Manganelli, l’uomo, anche nel periodo di detenzione domiciliare, prestava denaro a usura con tassi di interesse fino al 120% a piccole imprese, privati cittadini e anche ragazzi molto giovani che ne avevano bisogno per acquistare casa o per mantenere un tenore di vita elevato.


L’inchiesta, partita da una segnalazione anonima nel gennaio 2019, ha accertato una decina di vittime e un giro di usura cominciato almeno nel 2012. Attraverso intercettazioni, appostamenti e video-riprese, indagini finanziarie e testimonianze delle vittime, i finanzieri hanno ricostruito l'attività illecita, che sarebbe continuata anche mentre l’uomo, con precedenti per rapina e traffico di droga, era detenuto agli arresti domiciliari perché espiava una condanna per reati di falso. «Nel corso delle indagini - fanno sapere i finanzieri - si è registrata una certa reticenza da parte degli usurati i quali, avendo timore della figura criminale del soggetto, gravato da numerosi precedenti di polizia, omettevano di denunciarne l’operato».
Dalle verifiche è inoltre emerso che il pregiudicato, oggi finito in carcere e destinatario di un sequestro di beni, percepiva anche il reddito di cittadinanza per aver dichiarato di non avere entrate. E’ così partita la comunicazione all’Inps per la revoca del sussidio.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie