Martedì 02 Giugno 2020 | 14:37

NEWS DALLA SEZIONE

Musica
Tassone e Tempera con Sarah Jane Morris per «Amarsi un po’»

«Amarsi un po’»: Tassone e Tempera con Sarah Jane Morris e i giovani talenti pugliesi

 
Progetto musicale
La Krikka Reggae è ripartita in “Confusione”

Dalla Basilicata la Krikka Reggae è ripartita in “Confusione”

 
alle 18.45
Roma, Giovanni Rinaldi col suo contrabbasso al Quirinale

Il barese Giovanni Rinaldi col suo contrabbasso in diretta Rai dal Quirinale

 
musica
«Robin Hood»: il cantautore barese Il Mago torna con un nuovo singolo

«Robin Hood»: il cantautore barese Il Mago torna con un nuovo singolo

 
nuove uscite
«Odore d'incenso»: il pugliese Junior V racconta la sua maturità musicale

«Odore d'incenso»: il pugliese Junior V racconta la sua maturità musicale

 
dal salento
«Questo nostro ematoma»: la matita di Matteo "Bemolle" De Benedittis per il video del brano de LefrasiincompiutediElena

«Questo nostro ematoma»: la matita di Matteo "Bemolle" De Benedittis per il video del brano de LefrasiincompiutediElena

 
L'OMAGGIO
Nicola di Modugno, il musicista barese che piace a Mattarella

Nicola Di Modugno, il musicista barese che piace a Mattarella

 
l'iniziativa
Nastri perduti di autori dimenticati: il progetto jazz di Livio Minafra

Nastri perduti di autori dimenticati: il progetto jazz di Livio Minafra

 
Musica
Emozioni sonore osservando la realtà da un vetro sporco

Emozioni sonore osservando la realtà da un vetro sporco: il nuovo disco del barese Mattia Vlad Morleo

 
Musica
«The Connection», jazz per riallacciare i legami dell’anima

«The Connection», jazz per riallacciare i legami dell’anima

 
musica e solidarietà
«Forza e coraggio», Pierdavide Carone e il brano per sostenere Humanitas nella lotta contro il Covid-19

«Forza e coraggio», Pierdavide Carone e il brano per sostenere Humanitas nella lotta contro il Covid-19

 

PHOTONEWS

Il Biancorosso

Lutto
Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

Bari calcio, addio a Gigi Frisini ex biancorosso e dirigente sportivo

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariil provvedimento
Bari, interdittiva antimafia a gestore bar e spiaggia: Comune revoca concessioni

Bari, interdittiva antimafia a gestore bar e spiaggia: Comune revoca concessioni

 
LecceSanità post emergenza
Il San Giuseppe da Copertino

L’ospedale di Copertino riapre ma l’organizzazione è disastrosa

 
Tarantoatti persecutori
Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

Taranto, armato si fa trovare sotto la casa della ex: arrestato stalker 48enne

 
Brindisil'accordo
Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

Petrolchimico Brindisi, in serata arriva l'intesa: Comune revoca sospensione

 
PotenzaDal 3 giugno
Basilicata, nuova ordinanza di Bardi: aperture in sicurezza e assembramenti vietati

Basilicata riapre in sicurezza e senza assembramenti: nuova ordinanza di Bardi

 

i più letti

la trovata

«Eppure l'Italia va avanti»: nel nuovo video dei Crifiu una raccolta di clip casalinghe, coinvolti in centinaia

Ideato dalla band, prodotto da Dilinò e montato da Giuseppe Pezzulla: coinvolti anche tanti altri artisti, da Cisco a Francesco Moneti dei Modena City Ramblers, da Nandu Popu dei Sud Sound System ai Folkabbestia, musicisti degli Apres la Classe e del Canzoniere Grecanico Salentino

È online il nuovo videoclip della band salentina Crifiu dal titolo Eppure l’Italia va avanti (https://youtu.be/ 3XBEFU9wn88) un brano estratto dal loro ultimo lavoro discografico Mondo Dentro. Il lavoro è stato realizzato interamente da casa nel rispetto della normativa vigente sulla quarantena e coinvolgendo centinaia di amici, fans, artisti, lavoratori impegnati in prima linea nella battaglia contro il Covid-19, addetti ai lavori e gente comune che dai loro angoli di mondo, sotto lo stesso cielo, raccontano un’Italia unita che, nonostante le difficoltà e il dramma globale, è ancora capace di tenere vivo il Desiderio e ritrovare il sorriso.

“La canzone -raccontano i Crifiu- è nata in tempi precedenti a questa crisi e apre il nostro ultimo album ma proprio in questi giorni trova il suo significato più profondo: l’unione delle nostre singolarità, oggi più che mai, diventa indispensabile per oltrepassare il diluvio e ritrovare l’arcobaleno.  Nella distanza che ci tiene lontani stiamo riscoprendo il senso della Comunità, l’essere parte di un tutto, l’uno prezioso per l’altro perché solo insieme, uniti ma distanti, possiamo venirne fuori rialzandoci e ritrovando la strada. “L’Italia va avanti”: vederlo cantare da tante persone, ognuno dai propri angoli di vita e da tutta Italia e non, rende ancora più corale questa canzone e ci fa sentire tutti uniti. In fondo cantare, suonare e danzare, per noi che veniamo dal Salento, è l’antico modo che conosciamo per superare la crisi e ritornare a splendere. Nella speranza che questa esperienza possa farci ritrovare il Dialogo e l’equilibrio con la Natura di cui, abbiamo compreso in questi giorni, siamo una fragile parte e non i proprietari”.

Nel video –ideato dalla band, prodotto da Dilinò e montato da Giuseppe Pezzulla- centinaia di clip casalinghi raccontano i volti, le azioni e i sorrisi di tante persone raccolte attorno alle note di questa canzone. Tra di loro, compaiono numerosi artisti da Cisco a Francesco Moneti dei Modena City Ramblers, da Nandu Popu dei Sud Sound System ai Folkabbestia, musicisti degli Apres la Classe e del Canzoniere Grecanico Salentino, speaker radiofonici e giornalisti, infermieri, dottori e centinaia di volti che raccontano la bellezza di un’Italia unita che, nella distanza, sta tenendo vivo il Desiderio che sarà il fuoco attorno cui ritrovarsi, usciti dal letargo, come nuove Primavere.

Dopo il successo di Rock & Raï  -il cui videoclip ha sinora fatto registrare più tre milioni di visualizzazioni- e altre hit come Al di là delle nuvole, Un’estate così, Mondo Dentro la band salentina composta da Andrea Pasca (voce), Luigi De Pauli (chitarre e synth), Sandro De Pauli (fiati e programmazioni), Marco Afrune (basso) ed Enrico Quirino (batteria acustica ed elettronica), più volte presente sul palco del Primo Maggio di Roma, allo Sziget di Budapest e ai maggiori festival nazionali, torna con un nuovo brano dedicato a tutte le persone che nel mondo stanno vivendo questo evento, alle vittime, ai loro famigliari e a chi sta combattendo questa battaglia in prima linea. Uniti ma distanti per ritornare ad abbracciarci.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie