Sabato 25 Giugno 2022 | 12:13

In Puglia e Basilicata

SU NETFLIX

Serie Tv, «Stranger Things» polverizza «Bridgerton» in audience

Serie Tv, «Stranger Things» polverizza «Bridgerton» in audience

Una scena della serie «Stranger Things 4»

Kate Bush torna in classifica grazie al tormentone della pellicola anni Ottanta col brano «Running Up the Hill»

02 Giugno 2022

Redazione spettacoli

«Stranger Things» polverizza «Bridgerton» su Netflix quanto a record di audience. Le prime sette puntate della quarta stagione creata dai gemelli Matt e Ross Duffer che il colosso dello streaming ha distribuito nei giorni scorsi ha battuto il record per il primo fine settimana di una serie in inglese stabilito in marzo dalla seconda stagione della saga romantica tratta dai romanzi di Julia Quinn.

Le avventure distopiche sempre più all’insegna dell’horror dei teen-ager Eleven, Mike, Will, Dustin e Max è stata vista per 287 milioni di ore nel primo week-end, il ponte del Memorial Day dal 27 al 30 maggio, ha reso noto Netflix. In confronto, la seconda stagione di «Bridgerton» è stata vista per 193 milioni di ore nel fine settimana del debutto alla fine di marzo. Contemporaneamente sono salite nella top 5 delle serie più viste della scorsa settimana le precedenti stagioni di «Stranger Things». Il successo non è limitato agli Stati Uniti: Netflix ha riportato che la quarta stagione è la prima di «Stranger Things» a raggiungere il primo posto in 83 Paesi nel suo primo fine settimana. A sottolineare il fascino esercitato dall’estetica anni Ottanta della serie, sono resuscitate anche alcune canzoni d’epoca. «Running Up the Hill», il brano di Kate Bush amato dalla teenager dai capelli rossi Max Mayfield e suonato nella prima puntata sul walkman della ragazzina, è svettato in testa alla classifica di iTunes battendo Harry Styles, e questo 37 anni dopo l’uscita originaria della canzone.

Anche su Spotify al 30 maggio la canzone di apertura dell’album «Hounds of Love» con cui la Bush batté Madonna di «Like a Virgin» ha registrato un vertiginoso aumento di quasi il 10 mila per cento, mentre l’intero catalogo della 63enne cantante britannica ha registrato un aumento del 1.600 per cento.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725