Mercoledì 28 Settembre 2022 | 21:54

In Puglia e Basilicata

UN uomo

Palio di Massafra, fuochi
sulla folla: una denuncia

Massafra, fuochi d'artificioimpazziti: feriti al «Palio»

Si tratta del responsabile della fornitura e del posizionamento delle batterie pirotecniche

23 Settembre 2017

In seguito all’incidente verificatosi a Massafra (Taranto) lo scorso 17 settembre, quando durante la rievocazione storica del 'Palio della Mezzalunà, il malfunzionamento di fuochi d’artificio provocò il ferimento di alcune persone, gli agenti della polizia amministrativa della Questura di Taranto hanno denunciato il responsabile della fornitura e del posizionamento dei fuochi d’artificio. L’uomo è risultato titolare di un deposito nel quale sono stati trovati 8.533 chili di materiale pirico in cattivo stato di conservazione. L’uomo, pur essendo provvisto dell’autorizzazione prefettizia di «fuochino», era privo della prevista licenza di stoccaggio di materiale pirico. Inoltre, non è stato in grado di produrre idonea certificazione sull'acquisto del materiale né sulla relativa comunicazione all’autorità di polizia competente. Tutto il materiale pirico ritrovato in un deposito all’interno di un terreno nel territorio di Laterza (Taranto) è stato prelevato dall’artificiere e successivamente distrutto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725