Lunedì 08 Agosto 2022 | 05:56

In Puglia e Basilicata

Porto

Crociere: Taranto accoglie nave tedesca Mein Schiff Herz

Crociere: Taranto accoglie nave tedesca Mein Schiff Herz

Così il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ionio, Sergio Prete, commenta il primo scalo nel porto di Taranto dell’elegante nave tedesca

27 Giugno 2022

Redazione online

TARANTO - «Siamo lieti di accogliere la Mein Schiff Herz a Taranto e di ospitare viaggiatori internazionali curiosi di conoscere il nostro territorio e le sue bellezze, rimaste per troppo tempo nascoste. Grazie al nostro costante lavoro di promozione in ambito internazionale, Taranto, la città dei due mari, è sulle mappe delle cruise lines di tutto il mondo». Così il presidente dell’Autorità di sistema portuale del Mar Ionio, Sergio Prete, commenta il primo scalo nel porto di Taranto dell’elegante nave da crociera Mein Schiff Herz, appartenente all’armatore TUI, storico tour operator tedesco con base ad Amburgo. La nave tornerà ad agosto per il suo secondo e ultimo approdo previsto per la stagione 2022.

Lo scalo di oggi rappresenta la nona maiden call dell’anno nel porto di Taranto, che ha accolto da fine marzo 23 approdi di navi crociera. L'ascesa del porto di Taranto è iniziata nel 2021 con il kick off dell’operatività del terminal a maggio, grazie alla collaborazione con l’operatore dei servizi ai passeggeri Taranto Cruise Port, parte del network Global Ports Holding. I primi mesi del 2022 hanno fatto registrare un aumento del traffico passeggeri e delle compagnie servite rispetto all’anno precedente. Celebrata al suo arrivo a Taranto dal tradizionale saluto con giochi d’acqua dei rimorchiatori, la Mein Schiff Herz (12.000 mq di spazi all’aperto e 1400 passeggeri) è stata accolta da una delegazione composta dal presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mare Ionio, Sergio Prete, dal vicesindaco e assessore del Comune di Taranto Fabrizio Manzulli, e da Raffaella Del Prete, che da luglio sostituirà Antonio Di Monte alla guida di Taranto Cruise Port, ospitati a bordo dal comandante Helge Wrage per la tradizionale cerimonia di scambio crest. L’Authority ha omaggiato il comandante con pregiati volumi sulle collezioni del Museo Archeologico Nazionale di Taranto e del Museo Diocesano. Ad accogliere, invece, i passeggeri in banchina uno spettacolo inedito del gruppo di rievocazione storica «Cavalieri de li Terre Tarentine». 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

EDITORIALI

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725