Venerdì 14 Maggio 2021 | 06:19

NEWS DALLA SEZIONE

Sicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
Immigrazione
Taranto, in arrivo 250 i minori non accompagnati da Lampedusa

Taranto, in arrivo 250 i minori non accompagnati da Lampedusa

 
Le dichiarazioni
Ex Ilva, Melucci a Roma in attesa pronuncia Consiglio di Stato: «Acciaio non vale più di una vita»

Ex Ilva, Melucci a Roma in attesa pronuncia Consiglio di Stato: «Acciaio non vale più di una vita»

 
L'operazione della stradale
Taranto, falsi incidenti per avere soldi dalle assicurazioni: 6 arresti

Taranto, falsi incidenti per avere soldi dalle assicurazioni: 6 arresti, anche un avvocato

 
Ambiente
Ex Ilva, esposto in Procura sugli attuali livelli di inquinamento

Ex Ilva, esposto in Procura sugli attuali livelli di inquinamento

 
Il ritrovamento
Taranto, l’ancella del gazebo di piazza Garibaldi torna al suo posto

Taranto, l’ancella del gazebo di piazza Garibaldi torna al suo posto

 
Territorio
Alla scoperta delle bellezze nascoste di Taranto: la Concattedrale

Alla scoperta delle bellezze nascoste di Taranto: la Concattedrale

 
La protesta
Ex Ilva, i cittadini di Taranto in sit-in con croci bianche a Roma

Ex Ilva, i cittadini di Taranto in sit-in con croci bianche a Roma: in piazza anche Erri De Luca

 
le indagini
Rubavano identità anziani e svuotavano conti: tre arresti Taranto

Rubavano identità anziani e svuotavano conti: tre arresti Taranto

 
L'operazione di recupero
Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

Taranto, 64enne cade in un dirupo: salvato da un elicottero dell’Aeronautica

 
Il caso
Ex Ilva, Usb: «già dilapidati i 330 mln versati dallo Stato»

Ex Ilva, Usb: «già dilapidati i 330 mln versati dallo Stato»

 

Il Biancorosso

Verso il derby
Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

Bari, si punta a ritrovare tra i disponibili il difensore esterno Celiento

 

NEWS DALLE PROVINCE

Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

Vaccini in Puglia, trasferite a Bari dalla Sicilia 50mila dosi AstraZeneca

 
FoggiaIl caso
Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

Sdegno a Foggia, rubano tandem dell’Unione Ciechi e Ipovedenti: «Così ci tolgono la libertà»

 
PotenzaOccupazione
Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

Melfi, Stellantis: al via tavolo tecnico con Regione Basilicata

 
HomeEmergenza migranti
Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo 13 migranti

Santa Maria di Leuca, intercettata un’imbarcazione con a bordo un gruppo di 13 migranti

 
BatLa curiosità
Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

Canosa, volontari dell'Enpa salvano la maialina Mariarosa

 
MateraLa novità
Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

Protocollo di collaborazione per la «Carta del potenziale archeologico di Matera»

 
TarantoSicurezza sul lavoro
Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

Taranto, fuga di gas questa mattina nell’area Altiforni dell'ex Ilva

 
BrindisiCarabinieri
Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

Francavilla, le molestie corrono sul filo del telefono

 

i più letti

L'intervento

Mittal Taranto, operaio licenziato per commento Fb: domani Ricky Tognazzi al presidio davanti Mise

Il regista della fiction: «Il problema non è solo a Taranto. Il Paese è martoriato»

Mittal Taranto, operaio licenziato per commento Fb: domani Ricky Tognazzi al presidio davanti Mise

ROMA - «Simona, io e una parte del cast di "Svegliati amore mio", saremo con gli operai domani giovedì 22 aprile dalle 11 davanti al Mise al presidio (organizzato dall’Usb) in difesa del posto di lavoro di Riccardo Cristello, un padre di famiglia di due figli, licenziato per un post. Spero che Giorgetti ci dia udienza e l’opportunità di parlare».

Lo dice Ricky Tognazzi, regista con Simona Izzo della fiction con Sabrina Ferilli andata in onda su Canale 5, che Cristello, operaio della ArcelorMittal a Taranto, aveva invitato, su Facebook, a guardare, legandola al tema ambientale. Un messaggio dopo il quale è arrivato il licenziamento da parte dell’azienda.

«L'unico pericolo è che si guardi il dito e non la luna - spiega il regista - Certo è un dito ferito, o amputato come come quello che aveva l’operaio interpretato da Gian Maria Volonte in Anche la classe operaia va in paradiso. Noi attraverso la fiction volevamo puntare l’attenzione sulle condizioni di un sistema che sta martoriando il Paese, non solo Taranto. L’Italia è piena di acciaierie, poli petrolchmici e di situazioni a rischio, basti vedere anche il caso di Cremona».

La fiction era ambientata «nell’immaginaria Porto Sant'Ignazio ma la tematica di una fabbrica che inquina chiaramente è molto sentita a Taranto, dove credo sia difficile trovare una famiglia che non abbia vissuto un lutto legato ai veleni dell’ilva o non conosca qualcuno che l’abbia affrontato». Gli operai che manifestano "vogliono riportare l’attenzione anche sugli incidenti sul lavoro. Questo è un Paese dove causano oltre 1000 morti all’anno».

Il licenziamento di Cristello «è inquietante - commenta - è come se ci volessero togliere la libertà di pensare, violano la libertà d’espressione e i diritti costituzionali».

Il Ministro Franceschini «cancella la censura cinematografica e nel contempo un dipendente viene licenziato per un concetto un’idea... manco vivessimo nella vecchia Urss». La pandemia, secondo Tognazzi, «ha divorato tutto, anche l’informazione, oltre che la libertà di pensiero, di movimento. Si parla solo di quello, ma questo Paese vive e soffre, nasce e muore intorno a mille altre problematiche. Il lockdown che viviamo non è solo fisico ma mentale... è veramente impressionante. Siamo in una situazione distopica, mandiamo giù con un sacrificio enorme una condizione che sembra uscita da una terribile serie tv. Viviamo in un’anomalia assoluta, come anche il fatto che ci sia per il governo un’unica forza d’opposizione, in cui non mi riconosco. Spero, passata la pandemia, si torni a un sistema democratico più equilibrato». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie