Giovedì 29 Settembre 2022 | 06:18

In Puglia e Basilicata

Nel Tarantino

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto a bimbi che giocano: 3 arresti

Grottaglie, spacciano ai giardinetti, accanto ai bimbi che giocano: polizia intercetta 3 responsabili

Sono tutti pregiudicati, poco più che ventenni

21 Febbraio 2020

Redazione online

Alle prime ore di questa mattina, il personale del Commissariato di Grottaglie (Ta), ha eseguito tre ordinanze di custodia cautelare nei confronti di tre giovani, poco più che ventenni e tutti pregiudicati, accusati di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti. I giovani spacciavano nei centralissimi Giardini Colombo, anche vicino a bambini che giocavano. I dettagli dell'operazione verranno diffusi in mattinata in una conferenza stampa.

I tre arrestati sono Luigi Venza, 24 anni, Enrico Daversa, 23, e Giuseppe Annicchiarico, 26. Venza, che era già detenuto per altra causa, risponderà anche di evasione. Uno dei tre si trova in carcere, gli altri ai domiciliari. L'indagine è partita dopo diverse segnalazioni da parte dei residenti della zona, che segnalavano come i Giardini Colombo fossero diventati un luogo di ritrovo di numerosi giovani, anche minorenni, che si trattenevano fino a tarda sera a bivaccare e disturbare. I poliziotti hanno quindi scoperto che c'era un andirivieni di assuntori di sostanze stupefacenti, e Venza, approfittando della vicinanza della sua villetta con un terrazzo confinante, evadeva più volte al giorno, e aveva organizzato con i due complici una vera e propria piazza di spaccio. Le trattative avvenivano al balcone, il ragazzo si faceva consegnare i soldi, che venivano lanciati sul terrazzo, a volte nascosti in pacchetti di sigarette o bustine, e cedeva lo stupefacente. Il tutto avveniva a poca distanza dai bambini che giocavano ai giardinetti.

 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725