Giovedì 14 Novembre 2019 | 11:40

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

 
Il siderurgico
Arcelor Mittal, scatta il sit in davanti al Mise delle imprese dell'indotto

Arcelor Mittal, scatta il sit in davanti al Mise delle imprese dell'indotto

 
Il caso
Cimitero Taranto, vandali in azione nella cappella della Società del mutuo soccorso

Cimitero Taranto, vandali in azione nella cappella della Società del mutuo soccorso

 
Occupazione
Mittal, i sindacati denunciano: «Fatture non saldate, in 50 senza stipendio»

Mittal, i sindacati : «Fatture non saldate, in 50 senza stipendio». Autotrasportatori sospendono servizi

 
Operazione della Polizia
Caporalato, lavoratori sfruttati a Martina: denunciati gestore masserie

Caporalato, lavoratori sfruttati a Martina: denunciati gestori masserie

 
Rione Borgo
Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

Taranto, picchiava e maltrattava la madre: in cella 21enne

 
Dopo ok del Miur
Medicina a Taranto, le lezioni forse ripartono dal 20 novembre

Medicina a Taranto, le lezioni forse ripartono dal 20 novembre

 
L'inchiesta
Sava, anziano disabile vittima di una gang: «Io insultato perchè omosessuale»

Sava, anziano disabile vittima di una gang: «Io insultato perchè omosessuale»

 
L'inchiesta
Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

Ilva, pm Milano chiede archiviazione accuse per fascicolo-madre sui Riva

 
il siderurgico
Conte ai ministri: «Fate proposte per rilanciare tutta Taranto, non solo ex Ilva». Sindacati: sospeso scarico materie prime

Mittal, depositato recesso. Conte diviso su scudo penale con il M5S. Di Maio: chi fa disastri, paga
Nuovo incidente in fabbrica

 
Nel Tarantino
Sava, tormentano disabile per estorcergli denaro: 20 misure cautelari, coinvolti anche minori

Sava, tormentano disabile per estorcergli denaro: 18 arresti, coinvolti anche minori VD

 

Il Biancorosso

serie c
Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

Vivarini e il «modulo cangiante»: così il Bari diventa un'orchestra

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariI dati
Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

Acquaviva, al via "Radiografia del Cuore della Puglia": confronto tra 10 comuni

 
PotenzaLa città che cambia
Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

Potenza, riaperto al traffico il ponte di Montereale

 
TarantoLa decisione
Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

Medicina, borse di studio e incentivi economici per chi frequenta a Taranto

 
LecceL'evento
Lecce, il regista Ferzan Ozpetek «ambasciatore» dell’Unisalento

Lecce, il regista Ferzan Ozpetek «ambasciatore» dell’Unisalento

 
BrindisiOmicidio colposo
Francavilla, tubo lasciato nell’addome di un paziente, ma non da loro: assolti in 5

Francavilla, tubo lasciato nell’addome di un paziente, ma non da loro: assolti in 5

 
BatFatture inesistenti
Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

Barletta, società cartiere di fatture false: 53 indagati

 
FoggiaLotta alla droga
Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

Vieste, in auto con 1 kg di cocaina purissima e 20mila euro: arrestato

 
MateraIL Quirinale
Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

Matera flagellata da maltempo, Mattarella chiama il sindaco

 

i più letti

Infortunio sul lavoro

Tarantino morì folgorato in Friuli: chiesto processo per due persone

Donato Maggi perse la vita un anno fa: datore lavoro e responsabile cantiere sono accusati omicidio colposo

aula di tribunale

Morì folgorato al suo primo giorno di lavoro, nel cementificio di Fanna, in provincia di Pordenone, della Buzzi Unicem: era il 7 agosto del 2018. Per quell'incidente sul lavoro che costò la vita a Donato Maggi, di 37 anni, originario di Carosino (Taranto), il pm della Procura di Pordenone Federico Facchin, ha chiesto il rinvio a giudizio per il reato di omicidio colposo per due figure apicali della ditta per la quale il giovane operaio «interinale» aveva appena iniziato a lavorare, la Friul Montaggi srl, oltre che per la stessa azienda, con sede a Porpetto (Udine).

Si tratta di Dionisio Trevisan, 69 anni, di Precenicco (Udine), dirigente e responsabile del cantiere, e Aldo Bertoia, 50 anni, di Latisana (Udine), in quanto titolare di fatto e datore di lavoro. L'udienza preliminare è stata fissata per il 15 giugno 2020.

Secondo l’accusa, il lavoratore non aveva alcun attestato di formazione specifica in materia di sicurezza sul lavoro e iniziò a smontare le coperture del trasformatore, che risultava ancora sotto tensione, rimanendo folgorato.

I familiari della vittima si sono rivolti allo Studio 3A per seguire gli sviluppi della vicenda giudiziaria. Maggi si era sposato da soli cinque mesi, stabilendosi a Ragogna (Udine), ed era stato assunto con contratto a tempo determinato (dal 7 agosto al primo settembre) dall’agenzia interinale Tempi Moderni, in somministrazione di lavoro alla Friul Montaggi, con la qualifica di operaio e per la mansione di manutenzione impiantistica.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie