Venerdì 22 Marzo 2019 | 15:19

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Mottola, nascondeva in casa pistola e proiettili: arrestato 32enne

Mottola, nascondeva in casa pistola e proiettili: arrestato 32enne

 
Serie D
Taranto calcio, revocata penalizzazione: la vetta è a -7

Taranto calcio, revocata penalizzazione: la vetta è a -7

 
Il siderurgico
Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

Taranto, da Regione corsi di riqualificazione per i lavoratori ex Ilva

 
Nel tarantino
Castellaneta Marina, sequestrato ristorante sulla spiaggia completamente abusivo

Castellaneta Marina, sequestrato ristorante in spiaggia abusivo

 
A taranto
Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

Ex Ilva, genitori bimbi morti: «Inopportuno vertice su inquinamento»

 
A Taranto
Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

Ricostruzione mammella con il lipofilling: interventi riusciti

 
L'operazione
Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

Taranto, la Guardia Costiera sequestra una tonnellata di ricci e "bianchetto"

 
La polemica
Ex Ilva, associazioni contro il vertice in Procura: «È un errore parlare con chi inquina»

Ex Ilva, associazioni contro vertice in Procura: «È errore parlare con chi inquina»

 
Dopo il sequeestro
Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

Usura, confiscati beni per 2,2 mln a pregiudicato di Lizzano

 
Incidente stradale
Scontro a Crispiano: muore una maestra di 46 anni, insegnava a Martina

Scontri a Crispiano e Manduria: muoiono maestra e pensionato

 
A taranto
Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

 

Il Biancorosso

LA NOTIZIA
Vi ricordate lo steward della Turris?Condannato a cinque anni di Daspo

Vi ricordate lo steward della Turris?
Condannato a cinque anni di Daspo

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariL'operazione della Gdf
Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

Molfetta, vendeva in casa abbigliamento «tarocco»: fermato falsario

 
LecceIl caso
Lecce, truffe ad Inps e Agenzie delle entrate: due indagati

Lecce, truffe ad Inps e Agenzie delle entrate: due professionisti salentini arrestati

 
TarantoIl caso
Mottola, nascondeva in casa pistola e proiettili: arrestato 32enne

Mottola, nascondeva in casa pistola e proiettili: arrestato 32enne

 
FoggiaIl rito religioso
Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

Foggia si stringe intorno all’Iconavetere: in migliaia alla Festa Patronale

 
PotenzaEnergia e polemiche
Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

Basilicata, un colpo di coda sull’eolico raddoppiata la potenza

 
BatIl caso
Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

Andria, vertenza Villa Gaia accuse e polemiche a colpi di carte bollate

 
BrindisiA brindisi
In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

In un sacco della spazzatura 8kg di marijuana: è mistero

 

Nel Tarantino

Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

L'episodio la sera di San Valentino, vicino a un casolare di proprietà dell'aggressore

Tentò di uccidere due persone a S.Giorgio Jonico, pregiudicato si consegna ai cc

I carabinieri di Taranto e di Martina Franca hanno fermato l'autore del duplice tentato omicidio di un 45enne e un 36enne tarantini avvenuto il giorno di San Valentino, il 14 febbraio scorso, a San Giorgio Jonico (Ta). L'uomo fermato è un 68enne, Quintino Pisanello, pregiudicato, pensionato, residente a Carosino (Ta), accusato di tentato omicidio e di detenzione e porto abusivo di armi da sparo. I militari hanno subito indagato l'uomo dal momento che possiede un casolare adiacente al luogo del delitto, al cui interno sono stati ritrovati auto rubate, un fucile a pompa con il colpo in canna, perfettamente funzionante, e munizioni di vario calibro.

Il 68enne, che già aveva precedenti per tentato omicidio nei confronti di un parente, dopo aver sorpreso il 45enne e il 36enne che caricavano su un motocarro dei rottami di ferro prelevati dal casolare, aveva sparato loro diversi colpi. Tra l'altra i militari hanno trovato anche una pistola Beretta rubata in provincia di Lecce a un poliziotto. Il 68enne inizialmente si è reso irreperibile, ma sentendosi braccato ha deciso di consegnarsi spontaneamente.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400