Mercoledì 21 Novembre 2018 | 20:50

NEWS DALLA SEZIONE

La conferenza stampa
Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

Unicef a Taranto, epidemiologo: «I bambini mangiano e respirano diossina»

 
Il caso
Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

Canapa "light", a Taranto scattano i sequestri

 
La decisione
Taranto, sindaco Melucci ritira le dimissioni

Taranto, il sindaco Melucci ci ripensa e ritira le dimissioni

 
Violenza su minorenni
Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

Taranto, istruttore abusava delle sue giovani allieve in palestra: arrestato

 
Taranto
Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

Ex Ilva, Genitori Tarantini contro Di Maio: lei ci ha tradito

 
I funerali del 19enne
Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

Calciatore suicida, l'allenatore del Martina: vuoto incolmabile

 
Dopo le dimissioni
Taranto, crisi in Comune: Melucci resta fermo a 17

Taranto, crisi in Comune: Melucci resta fermo a 17

 
La scoperta
Taranto, nascondeva moto rubate nel suo garage: arrestato 42enne

Taranto, nascondeva moto rubate nel suo garage: arrestato 42enne

 
Il caso
Taranto, accoglienza migranti: la Procura accende i fari

Taranto, accoglienza migranti: la Procura accende i fari

 
Promozione
Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita con Barletta

Calcio, si impicca calciatore 19enne del Martina: rinviata partita col Barletta

 
L'indagine
Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

Taranto, furti in casa: arrestato un georgiano

 
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

Nel Tarantino

Nascondeva droga e un kalashnikov in campagna, arrestato pregiudicato a Grottaglie

Il ragazzo, Ciro D'Angello, 29 anni, è stato individuato grazie ai filmati delle telecamere di videosorveglianza

Nascondeva droga e un kalashnikov in campagna, arrestato pregiudicato a Grottaglie

Un 29enne di Grottaglie (Ta), Ciro D'Angello, pregiudicato, è stato arrestato per detenzione di arma e munizioni da guerra. L'uomo era sorvegliato da qualche giorno dalla polizia perché si aggirava con fare sospetto in una zona periferica del paese. Gli investigatori, ieri mattina, hanno visionato i filmati di alcune telecamere di videosorveglianza, che inquadravano il ragazzo che arrivava a bordo di una Fiat 500 davanti al casolare di un suo parente, dirigendosi poi verso una Y10 parcheggiata, che ha aperto, e da cui ha tirato fuori una busta nera chiusa, in cui era custodita un'arma di grosso taglio.

Gli agenti, arrivati sul posto, hanno recuperato nell'auto un kalashnikov, in parte ossidato ma ancora funzionante, il caricatore dell'arma con 15 cartucce calibro 7.62x39 e altre cartucce in un panno di stoffa. Perlustrando le campagna adiacenti grazie anche al reparto cinofili, i poliziotti hanno trovato una busta in cellophane con tre panetti di hashish (300 grammi), nascosti in un cespuglio, e un giubbotto antiproiettile. Il pregiudicato è stato individuato nel centro di Grottaglie e arrestato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400