Domenica 26 Giugno 2022 | 01:24

In Puglia e Basilicata

LA NUOVA MEDAGLIA

Da Mesagne al bronzo europeo: Dell'Aquila esulta nel taekwondo

Da Mesagne al bronzo europeo: Dell'Aquila esulta nel taekwondo

Vito Dell'Aquila è bronzo europeo

L'olimpionico di Tokyo è battuto al «Golden Round», ma aggiunge una nuova medaglia nella sua bacheca

20 Maggio 2022

Redazione online

La prima medaglia italiana agli Europei di Taekwondo di Manchester è firmata da un pugliese. L'olimpionico di Mesagne Vito Dell'Aquia, alla «Regional Arena», conquista il bronzo nella categoria 58 kg. Nella specialità che l'ha visto schizzare sukl podio più alto dei Giochi di Tokyo 2020, è stato questo il cammino dell'azzurro: nei quarti successo per 20-8 sul'ungherese Sharif Salim, mentre in semifinale è stato sconfitto al golden round dal francese Cyrian Ravet. Uno stop che comunque è valso al ventunenne mesagnese la medaglia di bronzo. Si tratta di un metallo che fa ad arricchire la bacheca di Dell'Aquila, sin qui costituita dall'oro di Tokyo 2020 nei 58 kg, dal bronzo nei 54 kg degli Europei di Muju 2017, dal bronzo nei 54 kg degli Europei di Kazan 2018, e dall'oro agli Europei di Bari 2019 nei 58 kg.

Domani saranno cinque gli italiani in gara in questi Europei: Simone Crescenzi (68 kg), Antonio Gerrone e Simone Alessio (80 kg), Veronica Pau (46 kg) e, nel Para-Taekwondo, il vicecampione del mondo (63 kg K44) Antonino Bossolo

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -

BAT

 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725