Lunedì 21 Ottobre 2019 | 02:59

NEWS DALLA SEZIONE

Verso Tokyo 2020
Taekwondo, il mesagnese dell'Aquila medaglia di bronzo nel Gp di Sofia

Taekwondo, a Gp Sofia mesagnese dell'Aquila medaglia di bronzo

 
della Gargano 2000
Nuoto per atleti con disabilità: un barese da record e medaglie

Nuoto per atleti con disabilità: un barese da record e medaglie

 

Il Biancorosso

L'intervista
Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

Bergossi sente la voce del cuore: «Bari hai tutto per tornare in B»

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl contest
Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

Casamassima, MusicGallery Puglia premia i talenti musicali: tutti i vincitori

 
TarantoLa visita
Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

Scuola, domani il ministro Fioramonti in visita a Taranto

 
PotenzaInvasi semivuoti
Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

Basilicata, è allarme acqua: dighe ai minimi degli ultimi 20 anni

 
LecceIL casi
Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

Lecce, eredità contesa dello zio: indagati noto avvocato e suo padre

 
FoggiaSalgono a due le vittime
Manfredonia, scontro frontale tra due auto: un morto e 4 feriti

Manfredonia, scontro frontale tra due auto: muoiono marito e moglie

 
BrindisiIl sequestro
Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

Ceglie Messapica, arrivano i Cc e nascondono fucile: arrestato padre e figlio

 

i più letti

Doppia festa

Tennis, Lecce e Bari promosse in serie A2 maschile

Entrambe le squadre hanno conquistato una promozione meritatissima

Tennis, Lecce e Bari promosse in serie A2 maschile

In due per un sogno. Nel prossimo campionato a squadre di serie A2 maschile di tennis la Puglia avrà due squadre, il Circolo tennis Bari ed il Circolo «Mario Stasi» di Lecce. Entrambi hanno guadagnato una meritatissima promozione al termine di una stagione a dir poco entusiasmante, condotta in testa dalla prima all’ultima giornata e culminata con le vittorie di ieri nel ritorno della finale playoff di serie B.

Al Circolo tennis Bari bastavano due vittorie per alzare le braccia al cielo contro il Team Avino e i due punti sono arrivati dalle corde di Valentin Florez (6-0 6-0 a Marco Navarra) e di Marco Micunco che superava in rimonta Simone Sorbino (2-6 6-2 6-4). «Dopo tre anni ci siamo ripresi una categoria che ci spettava per tradizione e valori tecnici - dice il capitano Alberto Cristofaro - abbiamo sofferto perché la B è un campionato molto difficile. È stata la vittoria di un gruppo che ha avuto sempre voglia di stare insieme e di superare insieme qualsiasi difficoltà. Da capitano dedico questa vittoria al maestro Giovanni Franco e a tutta la squadra, argentini compresi che sono stati fantastici e si sono integrati magnificamente nei meccanismi della squadra».

A distanza di 150 chilometri, a Lecce, ha festeggiato anche il Circolo tennis «Mario Stasi» che, reduce dal 3-3 dell’andata è riuscito a fare bottino pieno già al termine dei quattro singolari. Altrettante vittorie conquistate con tenacia contro lo Sporting Club Nuova Casale perché arrivate tutte al terzo set. I due argentini Juan Ignacio Iliev e Franco Agamenone avevano la meglio su Filippo Moroni (6-2 3-6 6-3) e Edoardo Eremin (4-6 6-2 6-3) e altrettanto facevano Gianmarco Micolani (unico salentino del team) e il polacco Maksymilian Kasnikowski che regolavano Lorenzo Cannella (4-6 7-6 6-0) e Alessandro De Michelis (6-2 4-6 6-3). «Dedichiamo questa vittoria al maestro Luigi Bolognino che ci ha lasciati qualche mese fa - il capitano, maestro Andrea Trono - è stato bellissimo giocare davanti ad un pubblico che ha gremito ogni ordine di posti. I ragazzi meritavano questo successo»

 «Il nostro obiettivo dichiarato era la salvezza - così Gianmarco Micolani - ma partita dopo partita ci siamo accorti che potevamo fare di più ed ora è bellissimo essere qui a festeggiare».
Ma la giornata si è arricchita anche della salvezza arrivata grazie alle vittorie colte dallo Tennis Club Trani ai danni del Park Tennis Club Genova, superato per 5-1 con il punto della vittoria giunta al termine del doppio giocato da capitan Vito Marinelli e Giorgio Ricca, da quella scontata del Circolo tennis Maglie, al quale servivano solo due punti per avere ragione dello Junior Acicastello e, nel femminile dall’Apem Copertino al quale ne serviva solo una per chiudere la partita con il Tennis Club Livorno, punto arrivato in apertura di giornata dalla beniamina di casa, Linda Cagnazzo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie