Giovedì 21 Febbraio 2019 | 03:00

NEWS DALLA SEZIONE

L'evento
Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

Scherma, dal 22 febbraio a Foggia campionati Europei Cadetti

 
Coppa Italia 2019
Basket, il Brindisi vola in finale: battuto il Sassari 86-87

Basket, il Brindisi vola in finale per i Final Eight: battuto Sassari 86-87

 
CANOTTAGGIO
Montrone, il trono del "Gladiatore"Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

Montrone, il trono del "Gladiatore"
Dopo la pubalgia pronto a nuove sfide

 
Sport
Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

Campionati Regionali Fasano: la Pesistica Capurso fa doppietta

 
Sollevamento pesi
A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

 
80-70
Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

Basket, quinta vittoria consecutiva per il Brindisi, contro il Pistoia

 
Al San Nicola
Bari in campo contro Marsala per cancellare la sconfitta Turris

Bari dopo la sconfitta Turris torna in sella: batte Marsala 3-1
Rivedi la diretta

 
Tennis
FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

FedCup, Errani battuta, Svizzera-Italia 1-0

 
La competizione
Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

Scherma, Italia vince mondiali sciabola maschile, in squadra il foggiano Samele

 
Dopo i supplementari
Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

Basket: Brindisi espugna Sassari, in trasferta finisce 98 a 103

 
Contro Francavilla
Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

Calcio: Daspo a 6 tifosi del Monopoli dopo aggressione

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIl caso
Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

Porto Cesareo, un pezzo di villa del pm su suolo demaniale. «Senza risposta da 50 anni»

 
HomeLa decisione
Basilicata, Pittella fa marcia indietro: Trerotola è nuovo candidato centro sinistra

Elezioni in Basilicata, Pittella fa marcia indietro: al suo posto un farmacista

 
HomeDurante il comizio
Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

Bari, la gaffe della leghista Tateo dal palco con Salvini: «Il Pd non aiuta i giovani a prostituirsi»

 
BatIl caso
Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

Discarica ad Andria, ecco il verbale del «via libera»

 
TarantoDecide il giudice del lavoro
Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

Ex Ilva, ricorso Usb contro ArcelorMittal: udienza rinviata al 19 marzo

 
BrindisiIl caso
Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

Brindisi, sfiammata del Petrolchimico: nessun superamento dei limiti

 
FoggiaGuerra fra clan
Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

Mafia, agguato per vendicare la morte del boss: un arresto a Foggia

 
MateraUn 21enne materano
Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

Tenta di strozzare madre disabile per avere denaro, arrestato

 

Sollevamento pesi

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

Lui è Donato Telesca e ha messo in «bacheca» un nuovo record iridato

A Dubai un lucano sul tetto del mondo: vince la coppa paralimpica

L’atleta pietragallese Donato Telesca mette la firma sul nuovo record del mondo Juniores di Parapowerlifting, anzi una doppia firma. L’azzurro, impegnato nella categoria 72 kg nella Coppa del Mondo Paralimpica di Dubai (Fazza World Cup), è stato protagonista ieri mattina di una prova da incorniciare: prima un’alzata di «sicurezza» a 159 kg, che a dicembre 2017 gli valsero l’oro mondiale, poi una seconda a 162 (nuovo record Europeo). Con la terza arrivano i 167 kg (nuovo Record del Mondo) che gli consentono di superare i 166 kg dell’atleta malese Bonnie Bunyau Gustin che ad aprile aveva segnato il nuovo primato; con 3 prove valide su 3, all’azzurro è consentito fare un quarto tentativo che va a buon fine e che gli consente di alzare ulteriormente l’asticella.

Donato riesce infatti a sollevare 170 kg, che gli consegnano la medaglia d’oro paralimpica e il nuovo record del mondo. «Donato è stato l’ultimo dei nostri a salire in pedana – ha evidenziato il direttore tecnico Sandro Boraschi – e ha sentito il dovere di dare il massimo visto che tutti i suoi compagni di squadra hanno fatto bellissime prestazioni. L’adrenalina gli ha fatto bene: con la prima alzata ha rotto il ghiaccio, con la seconda abbiamo piazzato il record europeo, con la terza il record del mondo e con la quarta, con una carica a mille, abbiamo ulteriormente migliorato il record. Gara perfetta». Una passione quella per la pesistica, che Donato Telesca coltiva dall’età di dieci anni, nella palestra del suo paese e che lo ha portato a conquistare record in tutto il mondo.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400