Mercoledì 23 Gennaio 2019 | 21:05

NEWS DALLA SEZIONE

Serie A
Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

Basket, Brindisi Happy Casa batte la capolista Milano 101-92

 
L'APPUNTAMENTO
Circolo della Vela Bari, i primi 90 annidomani la grande festa con l'open day

Circolo della Vela Bari, i primi 90 anni
domani la grande festa con l'open day

 
Serie B1 pallavolo
La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

La Pvg Bari cerca la quarta vittoria consecutiva

 
Aveva 49 anni
Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

Lutto nel mondo del calcio: morto Phil Masinga, ex del Bari

 
Ingaggiato
Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

Bari calcio, new entry nei biancorossi: arriva l'esterno Quagliata

 
Nel giorno dell'Epifania
La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

La Pvg Bari vince in trasferta contro l'Expert Volley Palmi

 
CICLOCROSS
Loconsolo

Capolavoro Puglia nella gara degli Allievi
Loconsolo (Eurobike) vince il Giro d'Italia

 
Calcio femminile
Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «In campo bestemmiavano»La replica: «Esagerata»

Polemica tra Milan e Pink Bari, Morace: «Bestemmiavano». La replica: «Esagerata»

 
Serie D
Bari in campo col Messina al San Nicola Segui la diretta

Bari batte il Messina 2-0 e mantiene la vetta La diretta

 
Basket
Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

Brindisi ko con Avellino, ma resta la speranza Final Eight

 

Il riconoscimento

Vela, il barese De Gemmis fra i vincitori del premio «Armatore dell'anno 2018»

L'atleta del Circolo Canottieri Barion: «E' stato il suggello ad una stagione strepitosa»

Vela

foto archivio

BARI -  Il barese Nicola de Gemmis del Circolo Canottieri Barion è stato premiato fra i vincitori dei trofeo dell’Armatore dell’Anno 2018. La cerimonia si è svolta a Genova in occasione del Salone Nautico ed ha visto l’armatore di Morgan IV ricevere il riconoscimento per i risultati ottenuti in classe 2, al termine di una stagione molto combattuta con numerose prove in calendario (tra le coppe vinte il Trofeo Punta Stendardo conquistato a Gaeta, ad aprile, la doppietta di maggio, fra Campionato Nazionale del Tirreno e Rolex Capri Sailing Week).
«E' stato il suggello ad una stagione strepitosa - osserva de Gemmis -. Un riconoscimento che non può che essere condiviso con l'intero equipaggio. Un gruppo coeso, una vera famiglia sportiva che ha permesso che Morgan fosse competitiva sin da subito e in ogni competizione. Ripetersi è dura, ma con questa squadra è possibile». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400