Lunedì 03 Ottobre 2022 | 20:59

In Puglia e Basilicata

Triathlon

La carica dei cinquecento fa meraviglie a Polignano

La carica dei cinquecento fa meraviglie a Polignano

La città trasformata in un circuito spettacolare di atleti da tutta Italia

21 Maggio 2018

Redazione on line

POLIGNANO - Grande successo per l’edizione del 2018 del Cala Ponte Triweek, la fantastica gara di triathlon olimpico che si svolge ormai da ben quattro anni nella splendida Polignano a Mare, all’interno del porto turistico Cala Ponte Marina. Per due giorni l’intera città si trasforma in un circuito sportivo «meraviglioso».

Pieno di presenze ieri anche per la caldissima e soleggiata domenica di maggio, che ha visto giungere in Puglia numerosi atleti e squadre provenienti da tutta Italia.

Nel pregara, l’esibizione tra cielo e mare dello straordinario hydrofly, seguito dallo start della prima batteria maschile per poi proseguire con le successive.

Gli oltre cinquecento atleti in gara hanno affrontato i mille e cinquecento metri di nuoto, nelle acque antistanti l’affascinante scogliera «a picco» polignanese, al termine della gara in acqua sono balzati in sella e hanno percorso quaranta chilometri nel circuito del basso Adriatico, terminando la gara con i dieci chilometri di corsa nel circuito cittadino.

La gara maschile ha avuto per protagonista Michele Sarzilla che ha terminato le tre prove con un tempo sotto le due ore, seguito da Jonathan Ciavattella e Michele Insalata, rispettivamente secondo e terzo.

Nella gara femminile vittoria per la turca Esra Gockcek, mentre ha ottenuto il secondo posto per la vicentina Martina Dogana e a chiudere il podio femminile Valentina Sanfelice Di Bagnoli, premiati da testimonial d’eccezione: Alessandro Fabian, Andrea Gabba, Martina Grimaldi, Martina Dogana e Nadia Cortassa, alla presenza del consigliere comunale con delega allo sport della Città di Polignano, Arianna Liotino.

Novità assoluta dell’edizione 2018 è stato «Gioco nel blu», il progetto di responsabilità sociale da Kinder+Sport che ha coinvolto 800 alunni delle scuole primarie di Polignano a Mare, «Rodari» e «S.G Bosco» impegnati nella mattinata del sabato, in una serie di giochi nobili e il convegno organizzato in contemporanea all’attività multisportiva che, ha visto la partecipazione di esperti del settore sportivo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725