Venerdì 21 Settembre 2018 | 14:02

Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno

La decisione

Tennis, Vinci dice addio
«Basta, vado in vacanza»

«Sono stati anni splendidi, anche se ho perso sono contenta»

Roberta Vinci

C'è addio e addio. Circa un anno fa alle stesse latitudini Francesco Totti lo faceva in un Olimpico strapieno piangendo. Cambia lo sport, cambia anche lo stato d’animo. Un anno dopo, dal campo del Pietrangeli agli Internazionali Open Bnl, Roberta Vinci lo fa sorridendo e liberando tutta la sua stanchezza dopo oltre vent'anni di carriera: «Non ce la facevo più, non ce la fa-ce-vo-più», ha gridato scandendo a sillabe tutta la sua rabbia agonistica. Ma con il sorriso nonostante il ko con la serba Krunic.

«Ora sono in vacanza. Sono stati anni splendidi, anche se ho perso sono contenta. Grazie per essere venuti tutti a sostenermi», ha aggiunto Vinci al microfono, ringraziando il pubblico e la Federtennis, il cui presidente Angelo Binaghi le ha donato un mazzo di 21 rose rosse (quanti gli anni di carriera) e una targa. Le stesse sensazioni che avevano portato nel 2015 Flavia Pennetta all’addio: «Ritirarmi è stata una liberazione». Troppo alti i ritmi del circuito, a 35 anni è ora di dire basta, con le lacrime agli occhi ma con la smania di tornare a vivere la propria vita: «E' dura parlare adesso - le parole della tarantina arresasi al primo turno - sapevo che questo giorno sarebbe arrivato, sono arrivata qui dopo aver superato tanti momenti di difficoltà. Ma sono contenta per quello che ho fatto, nonostante la sconfitta è stato bello comunque. Non è facile parlare in questo momento». Domani la tarantina riceverà da Elisa Di Francisca, Sara Cardin e Alessandra Pagliaro - in rappresentanza del progetto Donne di Sport - una targa come omaggio alla carriera.

E se c'è un’Italia che dice addio sorridendo, c'è anche un’Italia che se la ride per una vittoria. L’ultimo in ordine di tempo è Fabio Fognini, che riparte dal Centrale che lo scorso anno aveva abbandonato agli ottavi per mano di Zverev. Oggi l'azzurro ha annichilito il francese Monfils 6-3 6-1 in appena 53': «Sto giocando male e ho raccolto pochi risultati su terra da quando sono tornato in Europa, per cui mi fa bene vincere e ritrovare quel feeling perduto. Non sto bene, ho piccoli acciacchi alla caviglia che bisognerebbe fermarsi ma bisogna tirare avanti», spiega Fognini, che al prossimo turno se la vedrà con Dominic Thiem: «E' tra i top 3 o 5 al mondo - conclude - cercherò di divertirmi e cercherò di complicargliela il più possibile. L’obiettivo vero e proprio è Parigi».

E dopo Baldi e Sonego ieri, uno straordinario Matteo Berrettini si impone oggi sullo statunitense Frances Tiafoe e da numero 103 al mondo si regala così la sfida al secondo turno con Sascha Zverev, numero 3 Atp e seconda testa di serie al Foro Italico. "Credo che al prossimo turno giocherò al Centrale con Zverev, penso di essermelo meritato», ha ammesso il 22enne romano. Storia simile a quella di Marco Cecchinato, che completa la rimonta e vince al terzo set (2-6 7-5 6-4) contro il più esperto Pablo Cuevas e al secondo turno è atteso dal numero 10 del ranking mondiale, David Goffin. Peccato per Francesca Schiavone, che ha comunque venduto cara la pelle costringendo la slovacca Cibulkova al terzo set dopo averle annullati due match point al primo e vinto il secondo al tie break.

Il tutto, nella giornata che sancisce la pace tra la Federtennis e Camila Giorgi. Decisivo l’incontro tra la tennista e il presidente della Fit, Angelo Binaghi che consente di risolvere ogni pendenza tra le parti a fronte del reintegro di Giorgi nei programmi federali e la possibilità di tornare in azzurro: «Ho capito che due anni fa ho sbagliato a non rispondere alla convocazione per l’incontro di Fed Cup contro la Spagna - ha dichiarato la Giorgi - La maglia azzurra mi è mancata e sento il desiderio di tornare a indossarla e a far parte di una squadra giovane che sta crescendo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

ALTRI ARTICOLI DALLA SEZIONE

Foggia, vietata ai tifosila trasferta a Pescara

Foggia, vietata ai tifosi
la trasferta a Pescara

 
Il Lecce subisce gol sempre al 25esimo del secondo tempo: la 'maledizione'

Il Lecce subisce gol sempre al 25esimo del secondo tempo: la 'maledizione'

 
Messina - Bari, segui la diretta

Messina-Bari 0-3, i biancorossi iniziano bene nuova avventura

 
Bari calcio, a Messina dopo 14 anniNotizie e commenti - Diretta dalle 15

Bari, a Messina prima vittoria 3-0, la festa dei 600 in trasferta La cronaca

 
Foggia, ritorno alla normalità: Fares presidente

Foggia, ritorno alla normalità: Fares presidente

 
Bari, la «prima» a Messinaal seguito oltre 800 tifosi

Bari, la «prima» a Messina: al seguito oltre 800 tifosi
La lista dei convocati

 
Brindisi, l'abbraccio della cittàai «giganti» della squadra del cuore

Brindisi, l'abbraccio della città ai «giganti» della squadra del cuore

 
Bari, ecco come abbonarsi alla nuova stagione: curva nord a 90 euro

Bari, ecco come abbonarsi alla nuova stagione: curva nord a 90 euro

 

GDM.TV

Bari, arsenale d'armi sepolto nel terreno :sequestrate 6 pistole e 100 munizioni

Bari, scoperto arsenale sepolto in un terreno sulla statale 100 VIDEO

 
Palagiustizia, l'affondo di Bonafede«Falsità le accuse contro di me»

Palagiustizia, l'affondo di Bonafede
«Falsità le accuse contro di me»

 
Gli studenti del Poliba creano la PC5 2018 EVO: ecco la monoposto da corsa

Bari, la nuova monoposto da corsa
creata dagli studenti del Politecnico

 
I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: in arrivo la Red Bull Cliff Diving

I campioni di tuffi si sfidano a Polignano: ecco la Red Bull Cliff Diving

 
La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

La droga dal Marocco a Pisa per lo spaccio in tutta Italia fino a Bari

 
Pesca a strascico, il grande fratello inchioda 11 barche: in cella comandante di peschereccio

Pesca a strascico, multate 11 barche
in cella comandante di peschereccio

 
Fiera: gli spazi più amati dai 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento "military style" con l'esercito

Fiera: 260mila visitatori, Toti e Tata e l'allenamento «military style»

 
Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

Bari, il coro dei 600 tifosi in trasferta a Messina

 

PHOTONEWS