Venerdì 19 Aprile 2019 | 12:15

NEWS DALLA SEZIONE

ESERCITO
Lecce, commemorata la battaglia di Koplikuil 31° reggimento carri ricorda il passato

Lecce, commemorata la battaglia di Kopliku
il 31° reggimento carri ricorda il passato

 
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE
Brindisi, emergenza alluvioni in Iranpartito dalla base Onu aereo con aiuti

Brindisi, emergenza alluvioni in Iran
partito dalla base Onu aereo con aiuti

 
AERONAUTICA MILITARE
Sei F-35 del 32° Stormo di Amendolaalla esercitazione Iniohos in Grecia

Sei F-35 del 32° Stormo di Amendola
alla esercitazione Iniohos in Grecia

 
MARINA MILITARE
Taranto, consegna del brevettoa 24 nuovi sommergibilisti

Taranto, consegna del brevetto
a 24 nuovi sommergibilisti

 
LA VISITA
Gioia, il comando della "Pinerolo"a lezione di logistica operativa

Gioia, il comando della "Pinerolo"
a lezione di logistica operativa

 
AERONAUTICA MILITARE
Da Gioia del Colle a Bergamovolo sanitario salva vita

Da Gioia del Colle a Bergamo
volo sanitario salva vita

 
AERONAUTICA MILITARE
Le Frecce Tricolori e San Nicolala tradizione si rinnova ancora

Le Frecce Tricolori e San Nicola
la tradizione si rinnova ancora

 
GUARDIA COSTIERA
Bari, la Giornata del narein porto la nave Diciotti

Bari, la Giornata del mare
in porto la nave Diciotti

 
AERONAUTICA MILITARE
Velivolo tedesco perde contatto radioi jet del 36° lo intercettano sul Montenegro

Velivolo tedesco perde contatto radio
i jet del 36° lo intercettano sul Montenegro

 
COMUNICATO DELLA DIFESA
"Il contingente italiano in Libiacontinua ad operare regolarmente"

"Il contingente italiano in Libia
continua ad operare regolarmente"

 
MARINA MILITARE
Le forze speciali libanesia lezione dal "San Marco"

Le forze speciali libanesi
a lezione dal "San Marco"

 

Il Biancorosso

LE ULTIME NOTIZIE
Il Bari giocherà col 4-4-2avanti Simeri e Iadaresta

Il Bari giocherà col 4-4-2
avanti Simeri e Iadaresta

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
BrindisiA Ostuni
Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

Fu investita: multata perché non attraversò sulle strisce

 
TarantoIn località Sabbione
Derturpata zona protetta dove vivono i fenicotteri: sequestri

Derturpata zona protetta dove vivono i fenicotteri: sequestri

 
LecceVerso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
FoggiaAccoglienza
Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

Borgo Mezzanone, migranti cercano un altro ghetto

 
BatÈ incensurato
Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

Andria, in casa un market della droga: arrestato 25enne

 
MateraLa statistica
Turismo in Basilicata, cresce solo nel Materano : al Potentino vanno le briciole

Turismo in Basilicata, cresce nel Materano: al Potentino le briciole

 

LA VISITA

Gioia, il comando della "Pinerolo"
a lezione di logistica operativa

Il 36° Stormo ha ospitato nella base un delegazione della Brigata

Gioia, il comando della "Pinerolo"a lezione di logistica operativa

 A lezione di logistica operativa. Perché il supporto alle operazioni militari in giro per il mondo è fondato su principi comuni a tutte le realtà organizzative con le stellette. Così una delegazione del comando Brigata Pinerolo si è recata n vista alla base di Gioia del Colle, sede del 36° Stormo dell'Aeronautica militare. Flessibilità, economicità, standardizzazione e tempestività sono concetti chiave dell'attività quotidiana dei due reparti. L'evento ha consentito, tra l'altro, lo scambio di esperienze fin qui maturate e rafforzato lo spirito di collaborazione nell'ambito di una visione sempre più interforze.

Dopo un briefing introduttivo, gli ospiti hanno potuto osservare i sottufficiali specialisti dello Stormo effettuare le attività legate al supporto logistico ed in particolare quelle svolte presso il 936° Gruppo efficienza aeromobili, relative alla manutenzione di primo livello tecnico sul sistema d’arma Eurofighter F-2000.
La seconda parte della visita è stata incentrata sulla gestione dei materiali, carburanti ed ossigeno gassoso, presso il magazzino automatizzato del Servizio rifornimenti materiale aeronautico, che custodisce e distribuisce tutto il materiale speciale compreso le parti di ricambio del velivolo F-2000.

Il 36° Stormo caccia, che dipende dal comando Squadra aerea per il tramite del comando Forze da combattimento, è uno degli Stormi della difesa aerea dell’Aeronautica militare che assicura la sorveglianza dello spazio aereo nazionale 365 giorni all’anno, 24 ore su 24, con un sistema di difesa integrato, fin dal tempo di pace, con quello degli altri paesi appartenenti alla NATO. Il servizio è garantito – per la parte sorveglianza, identificazione e controllo – dall’11° Gruppo Dami di Poggio Renatico e dal 22° Gruppo radar di Licola relativamente all’intervento in volo, dal 4° Stormo, dal 36° Stormo e dal 37° Stormo, tutti equipaggiati con velivoli caccia Eurofighter. A partire dal gennaio 2017, l’Aeronautica militare ha attivato una cellula di Eurofighter F-2000 presso il 51° Stormo di Istrana al fine di ottimizzare la copertura dello spazio aereo nazionale, in ottica di generale riduzione dei tempi di intervento e di tempestivo contrasto di eventuali minacce. Da marzo 2018, inoltre, nel sistema di difesa aerea sono stati integrati anche i velivoli F-35 del 32° Stormo di Amendola, che contribuiscono con specifiche capacità operative e tecnologica di ultima generazione alla difesa dei cieli italiani. 

La Brigata Pinerolo il cui Comando è stanziato in Bari, è una Grande unità elementare dell’Esercito che
in tempo di pace, esercita il comando e controllo sulle unità di arma base, combat support e combat service support alle dirette dipendenze ed organicamente assegnate allo scopo di garantirne, attraverso le attività di addestramento e di approntamento, la capacità di assolvere sia ai compiti istituzionali sia ai compiti “dual role”; in caso di operazioni/esercitazioni sul territorio nazionale e fuori dai confini nazionali, assume il comando e controllo delle unità assegnate per l’assolvimento del compito, ivi compresi assetti specialistici di Forza armata ed, eventualmente, interforze al fine di assolvere ai compiti previsto dallo specifico mandato della missione. Il reparto Comando e supporti tattici garantisce il supporto logistico, trasmissivo e la Force protection al comando Brigata.
 
 
 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400