Mercoledì 20 Gennaio 2021 | 18:53

NEWS DALLA SEZIONE

la richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
dati regionali
Covid, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%) e nessun decesso: somministrati oltre 10mila vaccini

Covid in Basilicata, 57 nuovi positivi su 884 test (6,4%): somministrati oltre 10mila vaccini

 
stalking
Potenza, atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 52enne

Potenza, atti persecutori nei confronti della ex compagna: arrestato 52enne

 
automotive
Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

Melfi, Fca fa spazio a Stellantis anche sulle tute di lavoro

 
L'iniziativa
Potenza, un «pasto sospeso» per i più bisognosi e per aiutare i ristoratori

Potenza, un «pasto sospeso» per i più bisognosi e per aiutare i ristoratori

 
monitoraggio
Potenza, fiammate nel Centro olio Tempa Rossa: Total rischia multe pesanti

Potenza, fiammate nel Centro olio Tempa Rossa: Total rischia multe pesanti

 
Il virus
Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

Covid 19, focolaio in una Rsa a Brienza, nel Potentino: morti 4 anziani

 
La pandemia
Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

Basilicata, più vaccini agli anziani: la proposta è di partire dagli over 75

 
la protesta
Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

Melfi, area in industriale in tilt per il maltempo: «Tutto fermo per un centimetro di neve»

 
a Castelsaraceno
Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

Bloccati su una parete del Monte Alpi, nel Potentino: salvati due alpinisti

 
Demografia
Cresce la «città fantasma»: in Basilicata 1 casa su 3 è vuota

Cresce la «città fantasma»: in Basilicata 1 casa su 3 è vuota

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

Bari, i numeri in grigio: Ternana avanti in tutto

 

NEWS DALLE PROVINCE

Bariemergenza coronavirus
Bitonto, focolaio Covid in cento anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

Bitonto, focolaio Covid in centro anziani: positivi 3 educatori e una decina di ospiti

 
FoggiaControlli dei CC
Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

Foggia, a spasso con la cocaina nell'auto: arrestato 34enne incensurato

 
LecceL'ente fallito
Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

Novoli, la Focara affossata dai debiti: i creditori avanzano oltre un milione

 
Batsanità
Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

Trani, muore d’infarto a 200 metri dall’ospedale: «Soccorsi in ritardo»

 
Potenzala richiesta
Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

Fca fa spazio a Stellantis, Confindustria Basilicata: «Stabilimento Melfi sia centrale»

 
Covid news h 24L'annuncio
Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hib vaccinale

Fasano, emergenza Covid: padiglione centro commerciale diventerà hub vaccinale

 
TarantoIndagini della Poltel
Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

Taranto, pedopornografia: 45enne trovato in possesso di 13mila «file» proibiti

 
MateraIl caso
Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

Matera, minaccia convivente disabile con una katana, arrestato 70enne

 

i più letti

Lo sciopero dei prof

Gli studenti di Potenza
si sentono penalizzati

I docenti: occasione irripetibile, questione di dignità

Gli studenti di Potenzasi sentono penalizzati

POTENZA - Sono 41 i docenti dell’Università di Basilicata che hanno aderito allo sciopero nazionale per chiedere lo sblocco degli stipendi. Inevitabili gli effetti sull’attività didattica: salta il primo appello degli esami in calendario per questa sessione. Gli studenti si sentono penalizzati: «La verità - sottolinea Sebastiano Greco, presidente del Consiglio studenti al Senato accademico - è che il bersaglio doveva essere il Ministero ma i veri penalizzati siamo noi studenti».

Le ragioni dei docenti: «È un’occasione irripetibile per far capire a tutti, una volta per tutte, che i docenti universitari italiani non sono più disposti a farsi delegittimare in tutte le sedi, vedendo la propria dignità messa sempre sotto attacco – spiega il professor Umberto Petruccelli, della Scuola di ingegneria dell’Unibas -. Vogliamo dire basta agli stipendi bloccati con effetti perenni, al taglio delle risorse necessarie per far progredire il personale in servizio per permettere ai giovani di accedere alla carriera universitaria, ad una burocrazia quasi sempre inutile che sottrae tempo prezioso alla didattica e alla ricerca, alle valutazioni effettuate con metodi discutibili, alla mortificazione del diritto allo studio, insomma siamo stanchi di vivere in un clima di lavoro avvelenato di lotta fra poveri».

Per i promotori della mobilitazione i docenti avrebbero bisogno anche di «assistere ad uno sblocco definitivo delle classi e gli scatti ad all’apertura di un cospicuo numero di concorsi ad associato, ad ordinario e a ricercatore di tipo B». Ma la pacifica protesta punta a chiedere maggiore attenzione alle università da parte del Governo. «Chiediamo - dice la professoressa Anna Maria Salvi, docente del Dipartimento di Scienze - che vengano assegnate risorse adeguate per la ricerca scientifica, con la predisposizione di piani di investimento che allinei la quota di pil destinata alla ricerca a quella dei principali Paesi dell'Unione europea». [al.boc.]

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie