Mercoledì 27 Gennaio 2021 | 21:54

NEWS DALLA SEZIONE

SHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
Il bollettino regionale
Coronavirus Basilicata, 76 nuovi positivi e nessun decesso

Coronavirus Basilicata, 76 nuovi positivi e nessun decesso

 
Il virus
Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

Covid 19 in Basilicata, i dati ospedalieri lucani sotto la soglia d'allerta

 
emergenza Covid
Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

Basilicata, riapertura scuole: intensificare controlli aree di sosta automezzi trasporto pubblico

 
L'appello
Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

Basilicata, riapertura scuole: «Sui trasporti serve massima attenzione»

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

Coronavirus in Basilicata, 60 nuovi positivi e 4 decessi

 
Il caso
Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

Petrolio in Basilicata, timori per la fiammata: la seconda in 10 giorni

 
In via Vaccaro
Potenza, frana una collinetta per colpa del maltempo: traffico in tilt

Potenza, frana una collinetta per colpa del maltempo: traffico in tilt

 
Il personaggio
Una potentina prima segretaria all’Ambasciata di Pechino

Una potentina prima segretaria all’Ambasciata di Pechino

 
La novità
Basilicata, il boom dei «Nutella Biscuits: Ferrero investe su Balvano

Basilicata, il boom dei «Nutella Biscuits: Ferrero investe su Balvano

 
maltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Economia

Da Potenza la spesa in Italia viaggia a km 0: una «Amazon» tutta lucana

Il cliente ordina on line ma la spesa arriva dal supermercato sotto casa

Dal Potenza la spesa in Italia viaggia a km 0: una «amazon» tutta lucana

POTENZA - Realizzare una sorta di «amazon locale». Il sogno che matura 10 anni fa a San Francisco, dove il colosso iniziava a muovere i primi passi. Un progetto di e-commerce a km zero che punta sui supermercati di quartiere e parte dalla Basilicata con Eurecart, azienda specializzata in servizi It, organizzazione e logistica per la gdo, che oggi porta la spesa in casa degli italiani con una rete di 239 punti vendita in 124 città di 7 regioni da Nord a Sud del Paese.

Laurea in Informatica e tante idee per Stefano Passatordi, 37 anni, che seguiva il sogno americano.
«Sono rimasto 2 anni in Usa. Erano gli anni in cui Amazon muoveva i primi passi. E io pensavo a un servizio che riuscisse a coniugare l’idea del market place con il rapporto di fiducia che lega il cliente alla piccola bottega del suo paese. Il cliente ordina on line ma la spesa arriva dal supermercato sotto casa. Nel 2013, la società di informatica lucana Intema finanzia la mia start up».

Un progetto allora rivoluzionario e coraggioso a Potenza certo non orientata all’e-commerce?
«L’avevo pensato come l’amazon locale che potesse offrire in un’unica soluzione la piattoforma su cui vendere, il supporto ai clienti e la rete logistica per effettuare le consegne a domicilio. L’intuizione era avvicinare il servizio all’utente, garantendo velocità e qualità: dai prodotti, al trasporto di merce anche deteriorabile, alle norme igieniche».
Ed è nata “Eurecart”... 

«Eureka come il grido del cliente soddisfatto. È successo! Cart come il carrello della spesa».

Dal ragazzo di bottega che porta la spesa alla piattaforma che avrebbe raggiunto l’Italia...
«A Potenza fu un successo. Poi il salto di qualità, i primi passi a Roma e nel 2017 la nascita di Eurecart srl (di cui Passatordi è Ad, ndr) grazie all’accordo con Pac2000A Conad, grande player della Gdo italiana, attraverso una partnership con Intema Srl. Stiamo lavorando per sbarcare anche in Puglia. Auspichiamo di tornare in maniera strutturata a operare in Basilicata dove continuano a chiedere la ripresa del servizio».

Poi è arrivato il Covid-19?
«Lombardia e Emilia Romagna sono state le ultime regioni inserite tra il 2019-2020. Ma il servizio è esploso il 9 marzo scorso. Lo ricordo ancora, abbiamo avuto il quadruplo delle richieste che avevamo al giorno. Poi il trend ha seguito le ondate del Covid: ad aprile il picco con il 700-800% di ordini in più e 2,5 milioni di contatti, poi il calo estivo. Agosto è il mese in cui il servizio è meno richiesto, eppure abbiamo registrato il 100% in più di ordini rispetto al pre-Covid»

Non operate in Basilicata ma siete un’azienda a trazione lucana?
«In 3 anni, dal 2018, siamo passati da 0 a oltre 3 milioni e mezzo di fatturato. Cifra importante per un’azienda di Potenza, con sede operativa, supporto cliente, parte amministrativa e tecnica e personale utile ad espletare il servizio a Tito, che genera anche un indotto sui territori legato ai fattorini, tutti contrattualizzati, non riders».

E puntate a crescere...
«Cerchiamo personale per il supporto ai clienti e sviluppatori informaci per migliorare la piattaforma. Vogliamo lucani. Ma non si trovano informatici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie