Lunedì 10 Maggio 2021 | 21:52

NEWS DALLA SEZIONE

Covid
Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

 
la situazione
Basilicata gialla, e ora scommessa «turismo covid free»

Basilicata gialla, e ora scommessa «turismo covid free»

 
Il caso
Melfi, Stellantis condizioni lavorative peggiorative

Melfi, Stellantis condizioni lavorative peggiorative

 
L'operazione
Melfi, latitante catturato dai Carabinieri nel centro storico

Melfi, latitante catturato dai Carabinieri nel centro storico

 
Economia
Basilicata, 2020 chiusi 184 ristoranti e 101 bar

Basilicata, 2020 chiusi 184 ristoranti e 101 bar

 
Estate 2021
Turismo Covid-free: la Basilicata c'è

Turismo Covid-free: la Basilicata c'è

 
Il punto
Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

Stellantis, su Melfi equivoci e silenzi

 
Potenza
Incidente sulla Basentana, traffico in tilt

Incidente sulla Basentana, traffico in tilt

 
Sanità
Rionero in Vulture, al Crob concluso complesso intervento rimozione carcinoma al colon

Rionero in Vulture, al Crob concluso complesso intervento rimozione carcinoma al colon

 

Il Biancorosso

La novità
Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

Bari, il difensore Alessandro Minelli fermo per tre mesi

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa decisione
Giudice arrestato a Bari, venerdì l'udienza dal Riesame per De Benedictis e Chiariello

Giudice arrestato a Bari, venerdì l'udienza dal Riesame per De Benedictis e Chiariello

 
Homel'omicidio del 2020
Fidanzati uccisi a Lecce, killer capace d'intendere e volere

Fidanzati uccisi a Lecce, killer capace d'intendere e volere

 
Foggial'inchiesta
Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

Arresti comune Foggia: ex consigliere ottiene domiciliari

 
PotenzaCovid
Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

Vaccini: poche dosi, domani a Potenza stop Pfizer e Moderna

 
BatDiversamente abili
Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

Barletta, posto auto per disabili ... cartello fai da te

 
TarantoPolizia
Taranto polizia

Taranto: spaccio di droga, arrestati zii e nipote

 
MateraVaccini
Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

Matera, il bilancio di AstraNight: solo 250 dosi somministrate, ce n'erano 750

 

i più letti

Scuola e covid

Potenza, arrivati i primi banchi con le ruote: "Sono poco adatti per le lezioni"

Due tir ieri, davanti alla «Busciolano» e all’«Einstein» per la consegna delle forniture del materiale didattico richiesto

Potenza, arrivati i primi banchi con le ruote: "Sono poco adatti per le lezioni"

POTENZA - I primi banchi monoposto con le ruote sono arrivati ieri a Potenza all’Istituto comprensivo «Busciolano» e all’Istituto di Istruzione Superiore «Einstein-De Lorenzo».

Il trasporto delle prime forniture del materiale didattico richiesto dai due istituti, è avvenuto nella mattinata a partire dalle 9, dopo che gli studenti erano già entrati in classe, seguito dalla Polizia locale per regolare il traffico a rione Santa Maria e si è concluso comunque prima della fine delle lezioni. Si tratta di forniture scaglionate nei diversi plessi scolastici che ne hanno fatto richiesta. «Sono arrivati i primi 100 monoposto a rotelle - ha spiegato il dirigente scolastico della “Busciolano”, Rocco Telesca - aspettiamo altri 100 banchi monoposto tradizionali». Ma quali sono state le prime reazioni?

«Mi aspettavo che si potessero bloccare le ruote, dal punto di vista della praticità sono molto mobili e ritengo siano pericolosi per gli alunni della primaria e della secondaria di primo grado. Certo c’è una piccola tavoletta per poter scrivere, ma noi li utilizzeremo nella didattica laboratoriale e in aula magna. Per il momento - continua Telesca - sono stati dislocati tutti in aula magna. Gli alunni, quindi, non li hanno ancora visti. Ora vedremo di distribuirli tra aule e laboratorio anche nei diversi plessi dell’istituto. Attualmente, un’altra scuola ci è venuta in soccorso fornendoci 30 banchi per l’emergenza e utilizziamo un solo posto di quelli a due in attesa che arrivino i tradizionali».

Scaricati i primi banchi l’enorme tir, in retromarcia è arrivato davanti al vicino Istituto di istruzione superiore «Einstein-De Lorenzo». Ad accoglierli il dirigente scolastico Domenico Gravante. «Gli studenti sono in classe, quindi li sistemeremo nell’aula magna. abbiamo chiesto 300 banchi singoli tradizionali e 120 con le rotelle. Ne sono arrivati 60 con le rotelle. Pensiamo di utilizzare questi, più innovativi, nei laboratori, dove possono essere molto funzionali anche per organizzare gruppi di lavoro. Sono, invece, molto scomodi per sei ore di lezione». Ma i nuovi banchi non cancellano le criticità. Mentre si scaricano i banchi, arriva una mamma. «Sono venuta a prendere mio figlio che non si sentiva bene». Quello che ricadeva in una normalità, oggi richiede una maggiore attenzione e procedure diverse. Il tema è come giustificare le assenze e il rientro tra pediatri e medici che devono rilasciare i certificati. Si va avanti giorno per giorno, in un’apparente normalità, segnata per ora dall’arrivo dei nuovi banchi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie