Lunedì 01 Giugno 2020 | 05:12

NEWS DALLA SEZIONE

VIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
L'onorificenza
L'imprenditore Umberto Pesce tra i Cavalieri del Lavoro

Basilicata, l'imprenditore Umberto Pesce tra i Cavalieri del Lavoro

 
fase 2
2 giugno, riaprono 3 musei in Basilicata

2 giugno, riaprono 3 musei in Basilicata

 
Crisi
Melfi, altro stop: l’auto non tira, frenata a 500X e Jeep Renegade

Melfi, altro stop: l’auto non tira, frenata a 500X e Jeep Renegade

 
Temporali
Maltempo Puglia

Puglia e Basilicata, maltempo da brividi: prima la shelf cloud e poi la maxi grandinata

 
In Basilicata
Rionero, vinti oltre 33 milioni con l' Eurojackpot

La fortuna bacia Rionero, vinti oltre 33 milioni con l'Eurojackpot

 
La decisione
 Crob Rionero

Rionero, da domani stop alla sigarette all'Ospedale oncologico regionale

 
In basilicata
Covid, screening sui lucani: solo uno su tre accetta il test

Covid, screening sui lucani: solo uno su tre accetta il test

 
cetaceo spiaggiato
Maratea, delfino morto trovato tra gli scogli della darsena

Maratea, delfino morto trovato tra gli scogli della darsena

 
Oggi la festa
Potenza, «San Gerard prutettor»: la voce di Michela Sabia  omaggia il Santo Patrono

Potenza, «San Gerard prutettor»: la voce di Michela Sabia omaggia il Santo Patrono

 
L'annuncio
Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

Melfi, Fca conferma investimenti per l'ibrido di Compass e Renegade

 

Il Biancorosso

L'INTERVISTA
Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

Fogliazza e i veleni sul Bari: uno sfogo, nulla di personale

 

NEWS DALLE PROVINCE

Barifase 2
Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

Bari, distanze non rispettate: sanzionato titolare locale quartiere Murattiano

 
PotenzaVIOLENZA
Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

Lagonegro, tentò di violentare la figlia dell'amante, condannato

 
BrindisiFASE 2
Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

Brindisi, contrordine, ordinanza sospesa: locali aperti anche dopo mezzanotte

 
LecceIL DIBATTITO
Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

Lecce, su rete 5g esperti al lavoro

 
BatLA PROTESTA
Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

Barletta Borgovilla, ancora chiuso il mercato settimanale

 
Foggiaoperazione «Ares»
A San Severo mafia, droga e racket in 37 chiedono il rito abbreviato

San Severo, mafia, droga e racket: 37 chiedono rito abbreviato

 
MateraArte
Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

Fase 2 a Matera, riaprono i siti delle chiese rupestri nei Sassi

 
TarantoIl siderurgico
Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

Arcelor Mittal, parlamentari M5s: «Chiarire rinvio prescrizione Aia»

 

i più letti

Palazzo San Gervasio

«No a licenziamento della compagna»: arrestato sindaco nel Potentino

Ai domiciliari il primo cittadino Michele Mastro: avrebbe intimidito una società che gestisce ospitalità di migranti annunciando una segnalazione alla Prefettura se non avesse ritirato alcuni provvedimenti

«No a licenziamento della compagna»: arrestato sindaco nel Potentino

Accusato di tentata concussione per aver minacciato una società allo scopo di ottenere la revoca di alcuni provvedimenti disciplinari e del licenziamento della compagna, il sindaco di Palazzo San Gervasio (Potenza), Michele Mastro, è da oggi agli arresti domiciliari.

Il provvedimento è stato preso dal gip presso il Tribunale di Potenza, su richiesta della Procura della Repubblica, al termine di indagini della Polizia. Il gip ha deciso anche l’obbligo di dimora per la compagna del sindaco, Loredana Chieppa, e per un imprenditore edile, Riccardo Di Bari. Quest’ultimo, che si era aggiudicato lavori di messa in sicurezza di un pendio, nel territorio di Palazzo San Gervasio, per un importo di 40 mila euro, aveva messo a disposizione del sindaco, gratuitamente, i suoi operai per eseguire lavori di ristrutturazione nella casa del primo cittadino.

Mastro, secondo l’accusa, ha tenuto «condotte intimidatorie" nei confronti di una società che gestisce il centro per i rimpatri che, a Palazzo San Gervasio, ospita numerosi migranti. Minacciando di intervenire sulla prefettura di Potenza per ottenere le revoca dell’affidamento della gestione, il sindaco pretendeva la revoca di alcuni provvedimenti, compreso il licenziamento, della sua compagna. Per quest’ultima la società aveva deciso il licenziamento per «gravi mancanze e violazioni contrattuali». Mastro, inoltre, aveva tentato di imporre alla società che gestisce il centro le mansioni da affidare a Loredana Chieppa e il licenziamento di personale «inviso o comunque in posizione conflittuale rispetto alla compagna».

La donna è stata ritenuta dal gip «concorrente nel reato e nella condotta intimidatoria» contro la società. Durante le indagini della Polizia è emerso poi il particolare dell’atteggiamento compiacente dell’imprenditore nei confronti del sindaco.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie