Lunedì 25 Maggio 2020 | 23:19

NEWS DALLA SEZIONE

L'ordinanza
Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

 
L'evento
Potenza, il 31 maggio su Linea Verde va in onda «La Parata dei turchi»

Potenza, il 31 maggio su Linea Verde va in onda «La Parata dei turchi»

 
a melfi
Coronavirus, sequestrati 8 milioni di mascherine «tarocche» nel Potentino, non adatte alla protezione

Sequestrati 8 milioni di mascherine «tarocche» nel Potentino: non proteggevano

 
il bollettino
Coronavirus, la Basilicata a zero contagi per il secondo giorno di fila, su 523 tamponi

Basilicata, ancora zero contagi per secondo giorno consecutivo. 
Via ai test sierologici Croce Rossa

 
l'emergenza
Coronavirus, partono i test sierologici della Croce Rossa su 7.500 lucani

Coronavirus, partono i test sierologici della Croce Rossa su 7.500 lucani

 
Il provvedimento
Basilicata, Bardi forse anticipa apertura palestre: «Siamo tra le regioni che hanno fatto più tamponi»

Basilicata, Bardi forse anticipa apertura palestre: «Siamo tra le regioni che hanno fatto più tamponi»

 
Curiosità
stazione di Filiano

Filiano, blocca il transito dei treni cercando lumache tra i binari

 
Il bollettino
Coronavirus, nessun nuovo caso positivo in Basilicata: su 600 test tutti negativi

Coronavirus, nessun nuovo caso positivo in Basilicata: su 600 test tutti negativi. A Potenza richiami anti assembramenti

 
omaggio alla Repubblica Italiana
«Giro d'Italia» in 5 giorni delle Frecce Tricolori, il 28 maggio voleranno su Bari e Potenza

«Giro d'Italia» in 5 giorni delle Frecce Tricolori, il 28 maggio voleranno su Bari e Potenza

 
L'intervista
Roberto Spera

Potenza, stop alle discariche: l’Acta è un’azienda 4.0

 
Il virus
veduta di Moliterno

In Basilicata scatta il giallo delle zone rosse completamente al verde

 

Il Biancorosso

SERIE C

Il Bari vuole e prepara lo sprint. L’eventuale stop fa meno paura

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaL'ordinanza
Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

Coronavirus in Basilicata, Bardi riapre da domani palestre e piscine

 
TarantoLa provocazione
Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

Taranto, i vucumprà si attrezzano contro il Coronavirus e vendono mascherine in spiaggia

 
BrindisiSanità
Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

Ospedale Ostuni, finiti i lavori a Chirurgia generale: restyling prosegue

 
BariLa richiesta
Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

Penalisti Bari e il «Requiem della Giustizia», l'appello a Bonafede: «Dia segno che lo Stato c'è»

 
FoggiaA Borgo Mezzanone
Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

Covid 19, a Foggia distribuiti 1200 kit anticontagio ai migranti

 
LecceIl rilancio del turismo
OTRANTO

La bellezza di Otranto d'estate in totale sicurezza: lo spot con Lele Spedicato

 
Batnella bat
Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

Bisceglie, la polizia lo pizzica mentre nasconde tre kg di marijuana in garage: arrestato 26enne

 

i più letti

Il caso

Potenza, tentano di truffare anziana: in manette due giovani

I ragazzi di 21 e 22 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri, ad Acerenza (Potenza), con l’accusa di concorso in tentata truffa aggravata

112 carabinieri pronto intervento

POTENZA - Due giovani, di 21 e 22 anni, sono stati arrestati dai Carabinieri, ad Acerenza (Potenza), con l’accusa di concorso in tentata truffa aggravata.

I due avevano chiesto a una donna di 85 anni 4.400 euro per consegnarle un pacco in cui - a loro dire - vi era un computer per il nipote: il plico, invece, conteneva un microfono di scarso valore. La donna poco prima aveva ricevuto la telefonata di un sedicente nipote che le annunciava l’arrivo dei due corrieri, avvertendola che la consegna sarebbe avvenuta nella piazza centrale di Acerenza. Al tentativo di scambio, però, erano presenti i Carabinieri che hanno bloccato i due giovani e controllato il contenuto del pacco: la donna, che non disponeva della somma richiesta, aveva comunque racimolato circa 400 euro e stava per consegnarli ai due. La presenza dei Carabinieri in piazza è legata al fatto che, nella stessa mattinata, alcuni anziani di Pietrapertosa e Trivigno (Potenza) aveva ricevuto telefonate analoghe e richieste di denaro fino a cinquemila euro, ma qualcuno si era insospettivo e aveva chiesto l'intervento dei militari: i controlli antitruffa, quindi, erano stati estesi a tutti i comuni della zona. 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie