Sabato 20 Aprile 2019 | 15:15

NEWS DALLA SEZIONE

Elezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
L'annuncio
Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

Fca, Melfi: sindacati, a maggio alcuni stop a produzione

 
La curiosità
Calcio, anche il piccolo Picerno arriva in C: squadra di un paese di 5mila anime

Calcio, Picerno arriva in C: aggrediti 3 calciatori del Taranto.La squadra fa ricorso ma viene respinto

 
A potenza
Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

Ospedale San Carlo, da giugno sospesi 14 ambiti intramoenia

 
Nel Potentino
Melfi, costrinse compagna incinta a prostituirsi: arrestato

Melfi, costrinse compagna incinta a prostituirsi: arrestato

 
Parco del Pollino
Il parco naturalistico «Viggianello Waterland» diventa realtà

Il parco naturalistico «Viggianello Waterland» diventa realtà

 
Stalking
Melfi, chiedeva sesso alla sua ex minacciando il «revenge porn»

Melfi, chiedeva sesso alla sua ex minacciando il «revenge porn»

 
La terra trema
Paura nella notte nel Potentino: scossa di terremoto di magnitudo 2.9

Paura nella notte nel Potentino: scossa di terremoto di magnitudo 2.9

 
Neo governatore
Regione Basilicata, arriva l'insediamento di Bari

Basilicata, Bardi insediato: è presidente della Regione

 
Sentenza
Potenza, abusò di minori in casa famiglia e clinica: condannato a 9 anni

Potenza, abusò di minori in casa famiglia e clinica: condannato a 9 anni

 
Il punto
Basilicata, 10 comuni ad alto rischio Radon

Basilicata, 10 comuni ad alto rischio Radon

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeLo scontro
Incidente stradale sulla Terlizzi - Molfetta: muore una ragazza

Incidente stradale sulla Terlizzi-Molfetta: muore una ragazza

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BrindisiIl caso
Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

Fasano, nascosti in un trullo tre chili di esplosivo: al via le indagini

 
LecceIl caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 
TarantoL’edificio è in piazza Ebalia
Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

Ex sede Banca d’Italia a Taranto: c’è chi vuole comprarla

 
FoggiaContratto di sviluppo
Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

Distretto agroindustria, Foggia vuole 100 milioni

 

Sanitopoli lucana

Potenza, confermato il divieto di dimora: Pittella non si potrà candidare

Il Riesame insiste: non può tornare in carica

marcello pittella

POTENZA - Il Tribunale del Riesame di Potenza non si smentisce e, dopo l’annullamento con rinvio in Cassazione della prima decisione con cui aveva confermato le misure cautelari per il presidente della Regione Marcello Pittella, incappato in un’inchiesta della Procura di Matera su un giro di raccomandazioni nei concorsi della Sanità, anche nel giudizio-bis conferma la misura «così come modificata», nel frattempo dal Gip che rispetto agli iniziali arresti domiciliari aveva poi scelto di passare al divieto di dimora a Potenza.

La decisione di ieri mattina, sotto il profilo politico, vuol dire due cose: la prima è che resta la sospensione dalla carica imposta dalla legge Severino per chi abbia divieto di dimora nel luogo i esercizio del mandato; la seconda (e forse quella che brucia di più) è che a questo punto le decisioni per le elezioni regionali previste per il 26 maggio (sempre che il Tar, davanti a cui pendono ricorsi, non ne dispongano l’anticipazione) si arriverà con questo stato di fatto. Impossibile, infatti, che anche un eventuale (e probabile) nuovo giudizio di Cassazione possa arrivare prima (per le sole motivazioni del Riesame servono 30 giorni) per cui ogni scelta della coalizione e dello stesso Pittella dovrà basarsi sulla situazione giudiziaria attuale.

Se, invece, qualche novità sotto il profilo giudiziario potrà esserci, è legata alla richiesta di rinvio a giudizio che il Pm Salvatore Colella ha annunciato di aver presentato nel corso della discussione davanti al Riesame. E considerato che dalla richiesta il Gip ha 5 giorni per fissare l’udienza e 30 giorni per effettuarla, pur non trattandosi di termini perentori, questa decisione potrebbe arrivare prima di quella di un eventuale ricorso alla Suprema Corte. Ma, comunque (anche considerata la presenza di 34 indagati con relativi avvocati a discutere) difficilmente prima del termine di definizione delle liste.
Una situazione di difficoltà politica per il centrosinistra cui la giunta regionale reagisce esprimendo la sua solidarietà al presidente disarcionato parlando di una decisione del Riesame appresa «con forte rammarico e non senza sorpresa», mentre ancor più duro è il giudizio del gruppo del Pd i cui consiglieri (con un solo distinguo) si dicono letteralmente «allibiti» per la decisione del Riesame parlando di «provvedimento che ha dell’assurdo».

I rilievi della Cassazione, che aveva ravvisato nel primo provvedimento salti logici e ricostruzioni «probabilistiche» e assertive, insomma, faceva sperare in qualcosa di diverso. E ora bisognerà aspettare 30 giorni per leggere il perché non sia stato così nelle motivazioni della decisione.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400