Lunedì 25 Gennaio 2021 | 19:19

NEWS DALLA SEZIONE

maltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
L'emergenza
Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

Potenza, ripresa scuola: «Rielaborare trasporto pubblico»

 
Nel lagonegrese
In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

In 9 col reddito di cittadinanza senza averne diritto: denunce nel Potentino, giocavano anche d'azzardo

 
«silver economy»
Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

Crisi economica da pandemia: la Basilicata fa leva sui pensionati

 
Il bollettino regionale
Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

Coronavirus in Basilicata, 62 positivi e 2 decessi. Regione resta in zona gialla

 
Il caso
Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

Basilicata, assessore di Forza Italia attacca FdI e si dimette

 
Il caso
Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

Sacerdote lucano «spretato» da Papa Francesco: molestie sessuali ai militari

 
Il caso
Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

Blitz dei Nas in due case di riposo a Brindisi e Potenza: chiuse per carenze igieniche

 
Il caso
Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

Melfi, in auto con 4 quintali di cavi di rame: denunciato

 
Il caso
Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita

Potenza, crolla pezzo di solaio di un appartamento: 60enne ferita VD

 

Il Biancorosso

Il post-partita
Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

Auteri incontentabile: «Dobbiamo migliorare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

Tarantopiano industriale
Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

Mittal Taranto, azienda conferma per il 2021 produzione di 5 milioni di tonnellate d’acciaio

 
Homela tragedia
Bari, bambino di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipoitizza suicidio

Bari, bimbo di 9 anni trovato impiccato in casa a San Girolamo: si ipotizza suicidio

 
FoggiaLa decisione
Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

Foggia, sparò da balcone a Capodanno: convocato Consiglio comunale per sfiducia del presidente

 
Potenzamaltempo
Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

Avigliano, a causa del gran vento «impazzisce» pala eolica: intervengono i vigili del fuoco

 
LecceL'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
Materanel Materano
Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

Marconia, sorpresa a spacciare cocaina e hashish in casa: arrestata 65enne

 
Covid news h 24Emergenza contagi
Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

Ceglie Messapica, focolaio Covid in un scuola media con 18 positivi: 13 studenti e 5 docenti

 
Batviabilità
Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

Andria, lavori infiniti sulla Sp 231 aumentano disagi e pericoli

 

i più letti

Viabilità urbana a Potenza

Quegli incroci pericolosi
sulle strade del centro storico

Manca la segnaletica tra via Vescovado e via Due Torri

Quegli incroci pericolosi  sulle strade del centro storico

Il centro storico di Potenza

di Giovanna Laguardia

POTENZA - Incroci pericolosi al centro storico di Potenza. Tra ripavimentazione delle strade principali, cambiamenti di senso di marcia, strisce bianche e strisce blu, alcune zone della città vecchia sono rimaste pericolosamente trascurate, con gravi disagi per la circolazione. Una di queste è la confluenza tra Discesa San Gerardo e via Due Torri. Prima del rifacimento della pavimentazione di via Due Torri e via Vescovado, gli automobilisti in arrivo da quest'ultima osservavano lo stop per consentire a chi proveniva dalla ripida salita, di avere via libera per non rimanere in “bilico” su una pendenza difficile da affrontare. Una scelta di buon senso che, tuttavia, non sempre trovava riscontro nelle abitudini degli automobilisti.

Non sono mancati, infatti, tempo addietro, incidenti provocati da chi non rispettava lo stop di via Vescovado. Ma adesso le cose sono decisamente peggiorate. Dopo il rifacimento della pavimentazione in centro storico, via Vescovado è stata a lungo percorsa nel senso opposto di marcia, in direzione di via Scafarelli. Dopo il completamento dei lavori, il senso di marcia è ritornato quello "tradizionale", in direzione di via Due Torri. Il problema, però, è che non è stata ripristinata la segnaletica tradizionale, né per quanto riguarda la cartellonistica nè per quanto riguarda la segnaletica orizzontale. Infatti oggi, a molti mesi dal ripristino del normale senso di marcia da via Vescovado a via Due Torri, il Comune non ha provveduto a riposizionare lo stop per gli automobilisti provenienti da via Vescovado.

Il risultato è che la confluenza è diventata una specie di "arrembaggio". Quando due auto si trovano a transitare nello stesso momento, provenienti dalla salita di San Gerardo e da via Vescovado, non è più chiaro chi abbia la precedenza. Il rischio di incidenti, dunque, risulta moltiplicato. Nessuno sa più a chi spetta passare per primo. E così quando si incrociano due macchine si assiste a pericolosi "testa a testa". La Gazzetta ha già posto la questione all'assessore comunale alla viabilità del comune di Potenza, Gerardo Bellettieri, il quale ha assicurato che provvederà al più presto a ripristinare la segnaletica orizzontale e verticale per evitare ogni confusione e possibili incidenti.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie