Sabato 13 Agosto 2022 | 14:37

In Puglia e Basilicata

Dal campo alla panchina

TORINO - Andea Pirlo, pronta panchina della Juventus B

TORINO - Andea Pirlo, pronta panchina della Juventus B

Andea Pirlo

Torino, cinque anni dopo Andrea Pirlo è pronto a tornare a vestirsi di bianconero: pronta la panchina della Juventus B

17 Luglio 2020

Ansa

TORINO - Dal campo alla panchina, cinque anni dopo: Andrea Pirlo è pronto a tornare a vestirsi di bianconero. Aveva lasciato la Juventus nel 2015 per trasferirsi in America al New York City, poi quando ha spento 38 candeline è arrivata la decisione di appendere definitivamente gli scarpini al chiodo. Tre stagioni per studiare e cercare il nuovo ruolo nel mondo del calcio, ora lo ha trovato: il presidente Andrea Agnelli è pronto per la seconda accoglienza al campione del Mondo del 2006, la Juventus Under 23 ha trovato proprio nell’ex centrocampista il nuovo allenatore.

In attesa dell’annuncio di Andrea Pirlo alla Juventus, il club bianconero oggi ha salutato Pecchia: «I risultati sono sempre specchio del lavoro e la Coppa Italia di Serie C messa in bacheca, unita allo sviluppo di tutti i ragazzi, ma soprattutto del progetto, raccontano più di quanto possano fare le parole». Con Pecchia alla guida, la seconda squadra della Juventus ha sfiorato il grande salto in serie B: si è fermato di fronte all’ostacolo Carrarese al secondo turno di play-off lunedì scorso, ma è stata comunque una stagione di ottime soddisfazioni tra traguardi conquistati e giovani sfornati per la prima squadra di Maurizio Sarri.

Da un ex centrocampista a un altro, ora sarà il turno di Andrea Pirlo, per il quale ormai è tutto pronto per l’approdo alla guida dell’Under 23 della Juventus. E insieme a lui, nello staff, ci saranno diversi volti noti del calcio: il vice-allenatore sarà Roberto Baronio, i portieri verranno affidati a Cristiano Lupatelli, tra i collaboratori anche Marco Storari. Ma la scena, ovviamente, sarà tutta di Pirlo. Ha deciso di prendere la strada di tanti suoi vecchi amici e compagni, prima calciatori e poi allenatori: da Gennaro Gattuso a Moreno Longo, fino ad arrivare a Simone Inzaghi e Fabio Liverani, giusto per citarne alcuni della serie A. Il «Maestro» partirà dalla Lega Pro, la nuova avventura sta per cominciare. E sarà ancora una volta in bianco e nero, come già accaduto nel 2011: dal campo alla panchina, Pirlo sta per sbarcare nel mondo Juve per il suo secondo capitolo sotto la Mole. Ma sul web spopola anche l’idea che Pirlo possa entrare in gioco molto prima, addirittura come sostituto di Sarri. Forse una boutade, che però dà l’idea dell’attesa per la nuova vita in bianconero del «Maestro».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 

BLOG

- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725