Venerdì 24 Settembre 2021 | 05:07

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

Preso dai Cc

Bernalda, danneggia centro
accoglienza: in cella nigeriano

Un 32enne armato di bastone di legno ha danneggiato il mobilio della struttura e un'auto parcheggiata

carabinieri

Con un bastone di legno ha danneggiato il mobilio di un centro di prima accoglienza per richiedenti asilo e un’auto parcheggiata all’esterno: a Metaponto di Bernalda (Matera) un cittadino nigeriano di 32 anni, con regolare permesso di soggiorno, è stato arrestato dai Carabinieri intervenuti dopo la segnalazione degli operatori dello stesso centro.
Secondo quanto ricostruito dai militari dell’Arma, ieri mattina l’uomo ha fatto irruzione nel centro «Le Muse», in contrada Torremare, chiedendo di parlare con il direttore, che in quel momento non era presente. In preda all’ira ha quindi cominciato a danneggiare il mobilio del centro e poi l'automobile parcheggiata all’esterno. In seguito è stato arrestato dai Carabinieri e trasferito nel carcere di Matera con le accuse di violenza privata, violazione di domicilio e danneggiamento aggravato.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie