Domenica 19 Settembre 2021 | 05:17

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

dramma della solitudine

Nuova viceprefetta di Matera
muore sola in casa
trovata dopo un mese

prefettura di matera

NUORO - Era morta da oltre un mese ma nessuno si era accorto di nulla. Alessandra Spedicato, 52 anni, viceprefetta di Nuoro che dal primo giugno avrebbe dovuto prendere possesso del suo nuovo incarico come capo di Gabinetto nella prefettura di Matera è stata ritrovata solo questo pomeriggio morta per cause naturali nella sua abitazione di via Gioberti a Nuoro. La donna non si presentava in Prefettura dai primi di maggio: aveva preso un periodo di malattia. A Matera, in Basilica sua terra di origine, non è mai arrivata.

Sono stati i vicini ad aver avvertito uno strano odore provenire dall’appartamento della donna e a chiamare i vigili del fuoco che nel pomeriggio hanno fanno la triste scoperta. Alessandra Spedicato era nel suo letto, il corpo in stato di decomposizione. C'è sgomento nel Palazzo del governo a Nuoro dove la donna era arrivata a gennaio del 2014. Chi la conosceva parla di dramma della solitudine: ultimamente non stava bene, non usciva di casa. Alle colleghe che l’hanno sentita i primi di maggio aveva detto che stava preparando i bagagli per trasferirsi a Matera, dove non è mai arrivata.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie