Sabato 20 Luglio 2019 | 15:25

NEWS DALLA SEZIONE

Il progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
Heroes Pride
Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

Matera si prepara al suo primo Pride tra attese e polemiche

 
Nel Materano
Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

Ricercato in Kazakistan, polizia lo arresta in vacanza a Policoro

 
dalla Polizia stradale
Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

Sfruttava 5 albanesi irregolari come braccianti: denunciato 61enne nel Materano

 
L'omicidio
Pastore nel Materano, killer condannato a 26 anni di carcere

Pastore ucciso nel Materano, killer condannato a 26 anni

 
Una coppia di 31enni
Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossici della città, compresi minorenni: 2 arresti

Matera, vendevano cocaina ed eroina ai tossicodipendenti della città, compresi minori: 2 arresti

 
I dati
Matera, boom di turisti già nel 2018

Matera, boom di turisti già nel 2018

 
Il caso
Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari

Fiamme nelle campagne del Materano: distrutti 50 ettari di bosco

 
Inquinamento
Matera, schiuma biancastra nella Gravina

Matera, schiuma biancastra nella Gravina

 
Il caso
Basilicata, un miliardo e 800 milion: ecco il tesoro del petrolio

Basilicata, un miliardo e 800 milioni: ecco il tesoro del petrolio

 
Operazione dei carabinieri
Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

Nova Siri: bazar della droga in un garage e un magazzino, 4 arresti

 

Il Biancorosso

CALCIO MERCATO
Cornacchini aspetta altri rinforziIl Bari va a caccia di difensori

Cornacchini aspetta altri rinforzi
Il Bari va a caccia di difensori

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeL'allarme
La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

La Xylella avanza, Coldiretti: «altri 366 ulivi infetti tra Taranto e Brindisi»

 
HomeIl caso
Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: voleva dimagrire

Bari, mamma 35enne muore dopo bendaggio gastrico: voleva dimagrire

 
Calcio LecceGiallorossi
Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

Muore a 82 anni ex patron del Lecce Giovanni Semeraro

 
Potenzaeconomia
Da Melfi, allo Jonio a Lauria: la Zes Jonica è realtà

Da Melfi, allo Jonio a Lauria: la Zes Jonica è realtà

 
BrindisiDal 1 settembre
Ostuni dice stop alla plastica nei locali

Ostuni dice stop alla plastica nei locali

 
Foggianel Foggiano
Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

Lucera, festa patronale senza la musica: Comune al capolinea con i fondi

 
MateraIl progetto
Huwaei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

Huawei sbarca all'Università della Basilicata: in arrivo una sede Academy

 
BatL'istanza
Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

Bat, stop al fumo in spiaggia: via libera della Prefettura

 

i più letti

A Rotondella

Inquinamento chimico
«Lavori» alla Trisaia

Un anno fa le analisi nelle acque superficiali di falda. Avviato il «cantiere» di caratterizzazione nel perimetro esterno del Centro Itrec

ITREC ROTONDELLA

ROTONDELLA - Sono in corso, attorno al perimetro esterno al centro Enea-Sogin della Trisaia, i lavori di caratterizzazione dell’area decisi da una conferenza di servizi dopo una denuncia dell’inquinamento da sostanze chimiche non radioattive del giugno 2015. Nelle acque superficiali di falda furono rilevate concentrazioni di trielina, cromo esavalente, ferro ed idrocarburi totali, superiori ai limiti soglia. Così, da qualche giorno, è evidente il “lavorio” degli addetti dell’impresa incaricata nel prelevare campioni, effettuare rilievi e misurazioni, mappare tutta l’area. I lavori, effettuati sotto il diretto controllo di Sogin, sono mirati, secondo quanto stabilito dalla conferenza di servizi svoltasi a Rotondella nei mesi scorsi, a verificare le cause e l’estensione dell’inquinamento. Dureranno, a quanto è dato di sapere, qualche mese. Poi, seguirà la fase delle analisi prima della progettazione delle opere di bonifica. Ovviamente, l’attenzione attorno alla caratterizzazione dell’area Enea-Sogn è massima da parte degli amministratori di Rotondella. E non solo.
«Il nostro interesse – ha detto il sindaco Vito Agresti – è che la caratterizzazione si faccia così come gli altri interventi decisi nella conferenza. Seguiremo passo passo l’evolversi di quanto accade alla Trisaia». Sui “lavori in corso” da parte di Sogin, inoltre, c’è da registrare anche un intervento del Circolo del Pd, partito all’opposizione. «In questi giorni – hanno dichiarato il segretario Vincenzo Montesano ed i consiglieri comunali Pasquale Dimatteo, Mario Cucari e Salvatore Tufaro – abbiamo positivamente potuto notare come le attività di caratterizzazione sono state avviate e stanno proseguendo. Infatti, dopo oltre un anno dall’allarme generato da valori superiori alla soglia della concentrazione di trielina e cromo esavalente e dopo il colpevole ritardo della convocazione della conferenza di servizi da parte dell’Amministrazione comunale , abbiamo potuto osservare mezzi e persone impegnati in questo lavoro. Ci auguriamo che i risultati possano scongiurare qualsiasi ipotesi di inquinamento e che essi possano essere subito condivisi e accessibili a tutti. Tematiche come la salvaguardia ambientale e la sicurezza dei cittadini devono essere prioritarie e da parte di tutti si deve pretendere massima accuratezza e sicurezza, specialmente in attività come il decommissioning del Centro Itrec».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie