Domenica 11 Aprile 2021 | 21:42

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
Covid
Basilicata arancione Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

Basilicata diventa arancione, Bardi: «Ma abbiamo numeri da zona gialla»

 
il raggiro
Matera, spilla 500 euro a nonnina 91enne con la truffa del “pacco per il nipote”: arrestato 48enne napoletano

Matera, spilla 500 euro a nonnina 91enne con la truffa del “pacco per il nipote”: arrestato 48enne napoletano

 
Commercio
Matera, ordinanza del sindaco per regolamentare i mercati

Matera, ordinanza del sindaco per regolamentare i mercati

 
L'iniziativa
Il sindaco di Matera vola a Baku in Azerbaigian per un protocollo d'intesa

Il sindaco di Matera vola a Baku in Azerbaigian per un protocollo d'intesa

 
Controlli dei CC
Matera, furbetti del reddito di cittadinanza: altri sei denunciati per percezione indebita

Matera, furbetti del reddito di cittadinanza: altri sei denunciati per percezione indebita

 
Polizia
Matera, tentata estorsione ai gestori di un bar: un arresto

Matera, tentata estorsione ai gestori di un bar: un arresto

 
Il caso
Libia, giornalista di guerra lucana sotto intercettazione

Libia, giornalista di guerra lucana sotto intercettazione

 
Il caso
Matera, ritrovato mezzo con 5 bidoni da 200 litri di gasolio rubati a Policoro

Matera, ritrovato mezzo con 5 bidoni da 200 litri di gasolio rubati a Policoro

 

Il Biancorosso

Il punto
Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

Bari, Carrera a modo suo: «Non tutto da buttare»

 

NEWS DALLE PROVINCE

PotenzaIndustria
Stellantis «minaccia» la Basilicata

Stellantis «minaccia» la Basilicata

 
BrindisiNel Brindisino
Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

Torre Canne, la spiaggia è sempre più accessibile e alla portata di tutti

 
TarantoNel Tarantino
Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

Palagianello, lo zio «orco» la tiene incatenata in casa e prova a darle fuoco: in carcere

 
BariPolizia Locale
Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

Bari, pizzeria accoglie clienti ai tavoli e comitiva organizza festino in un B&B: pioggia di multe

 
HomeIncidente mortale
Tragedia a Nardò, scontro tra 3 auto: due morti e 4 feriti

Tragedia a Nardò, scontro fra tre auto: morta 75enne, quattro feriti gravi FOTO

 
MateraIl caso
Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

Policoro, paziente positivo al pronto soccorso: chiuso per sanificazione

 
FoggiaIl caso nel Foggiano
Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

Apricena, sottrae 40mila euro a due fratelli disabili: indagato parroco

 
BatNella Bat
Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

Bisceglie, bombe danneggiarono ben 7 auto parcheggiate: 2 arresti

 

i più letti

Il caso

Miglionico, in 4 in trasferta dalla Puglia con la droga: fermati

Tutti di età compresa tra i 35 e 65 anni, già noti alle forze dell’ordine, di origine georgiana

Miglionico,  in 4 in trasferta dalla Puglia con la droga: fermati

MATERA - Nei giorni scorsi, i Carabinieri della Compagnia di Matera, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio, finalizzati tra l’altro al contrasto dei reati in materia di sostanze stupefacenti e contro il patrimonio (in particolare i furti), hanno proceduto al controllo di 4 persone, dell’età compresa tra i 35 e 65 anni, tutte già note alle forze dell’ordine, di origine georgiana ma provenienti dalla limitrofa Puglia.

Nello specifico, i militari del Stazione di Miglionico, durante il pattugliamento delle strade del paese, hanno individuato e controllato un’autovettura con a bordo i 4 soggetti, risultati successivamente essere provenienti dalla provincia di Bari che, alla vista dei Carabinieri assumevano un atteggiamento fortemente nervoso. Data la circostanza, i militari, insospettiti da tale atteggiamento, hanno proceduto alla perquisizione personale e veicolare, nel corso della quale veniva rinvenuta una modica quantità di sostanza stupefacente di tipo hashish, confezionata con del cellophane e ben occultata all’interno dell’autovettura.

La sostanza stupefacente trovata è stata posta sotto sequestro e il 35enne, che si è assunto la titolarità della droga, è stato segnalato alla competente Prefettura per l’irrogazione delle relative sanzioni.

Data la circostanza, i 4 soggetti, alla luce del fatto che non fornivano una valida motivazione circa la loro presenza a Miglionico, sono stati proposti per l’irrogazione della misura di prevenzione del foglio di via obbligatorio, con divieto di ritorno nel comune di Miglionico, e, sempre nei confronti dei 4 uomini, è stata anche contestata la violazione delle prescrizioni vigenti anti Covid-19.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie