Giovedì 04 Marzo 2021 | 00:58

NEWS DALLA SEZIONE

La decisione
Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

 
Fronte del no
Basilicata, ricorso al Tar contro la zona rossa: l'iniziativa di un gruppo di avvocati

Basilicata, ricorso al Tar contro la zona rossa: l'iniziativa di un gruppo di avvocati. L'appello a Speranza

 
Il video
Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

Matera, campagna vaccinale per 200 persone tra forze dell'ordine e personale scolastico

 
«Missing»
Bernalda, Angelo e Michele scomparsi nel nulla: ripartono per due giornate le ricerche

Bernalda, Angelo e Michele scomparsi nel nulla: ripartono per due giornate le ricerche

 
Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
Il caso
Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

Stalking, lesioni all'ex moglie: obbligo di dimora a Matera

 
La polemica
Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

Matera, addetto stampa al Comune: Odg e Assostampa contro scelta «selettiva»

 
Gli episodi andavano avanti dal 2016
Impediva alla compagna di uscire di casa e la picchiava: arrestato a Matera

Impediva alla compagna di uscire di casa e la picchiava: arrestato a Matera

 
GdF
Matera, ha fatto fallire 5 società: arrestato imprenditore

Matera, ha fatto fallire 5 società: arrestato imprenditore

 

Il Biancorosso

La trasferta
Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

Bari batte Juve Stabia 2-0. Carrera: ora più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariMons. Satriano
Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

Covid, arcivescovo Bari ricoverato al Miulli: «Risponde alle cure»

 
BatII fatti un mese fa
Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

Margherita di Savoia, 24enne morto mentre getta spazzatura: c'è l'inchiesta

 
PotenzaIl caso
Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione

Vagoni storici abbandonati sui binari a Potenza: via alla rimozione della motrice Fal

 
LecceL'emergenza
Lecce, focolaio Covid in Oncologia al «Fazzu»: 12 contagiati, si teme variante inglese

Lecce, focolaio Covid in Oncologia al «Fazzi»: 12 contagiati, si teme variante inglese

 
BrindisiIl caso dei lavori
Lavori Porto Brindisi: 6 indagati, anche Presidente Autorità

Porto Brindisi, inchiesta bis: 6 indagati. Presidente Autorità: «Pm non condivide sentenza del Consiglio di Stato...»

 
Foggianel foggiano
Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

Manfredonia, minacciano tabaccaia con taglierino e fuggono con l'incasso: presi minorenni

 
TarantoLotta al virus
Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

Taranto, vaccini al Palaricciardi: in un giorno 920 dosi

 
MateraLa decisione
Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

Ambiente, firmata l'intesa: così Matera diventa «Plastic Free»

 

i più letti

Omicidio

Rotondella, uomo ucciso a coltellate: è un ingegnere di 46 anni. Gravemente ferito netturbino 45enne

Indagano i Carabinieri nel Materano: si presuppone che l'accoltellamento sia nato dopo una lite tra i due

112 carabinieri pronto intervento

foto Tony Vece

MATERA - Una lite furibonda tra due amici, al cui culmine uno è morto e l'altro è rimasto gravemente ferito. E’ una delle ipotesi su cui stanno indagando i Carabinieri per fare luce sul movente dell’omicidio di Cristian Tarantino, ingegnere di 46 anni, ucciso con diverse coltellate a Rotondella (Matera). A fianco del cadavere, c'era, riverso a terra, Antonio Favale, operatore ecologico, di 45 anni, ora in coma farmacologico all’ospedale Giovanni Paolo II di Policoro (Matera) dove è stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico.

Rotondella è un piccolo paese, di circa 2.500 abitanti, nella fascia jonica della Basilicata, noto soprattutto come sede del Centro Trisaia dell’Enea. Tarantino (sposato, con due figli) e Favale (celibe) si conoscevano da sempre, sono cresciuti insieme, insomma erano amici di lunga data. Nessuna preoccupazione, quindi, stamani quando Tarantino ha detto alla moglie che si sarebbe incontrato proprio con Favale. Anzi, secondo quanto raccontano alcuni rotondellesi, Favale sarebbe dovuto andare a pranzo a casa della famiglia Tarantino, a dimostrazione di un’amicizia solida.
In una mattinata piovosa, intorno alle ore 10.30, però - per motivi a cui non si riesce a dare un perché - in pieno centro storico, nei pressi di piazzetta De Andrè, sarebbe cominciato un furioso litigio tra i due. Alcune persone avrebbero sentito delle grida e delle richieste d’aiuto. Poche decine di metri più in là, dove c'è un punto panoramico poco frequentato, l'omicidio.

Tarantino è stato ucciso con diverse coltellate ed è morto all’istante. Anche Favale però ha riportato ferite da arma da taglio: una circostanza che avrebbe portato gli investigatori dell’Arma ad interrogarsi anche sull'eventuale presenza di una terza persona. Finora questa ipotesi non ha trovato alcun riscontro ma, in un delitto così misterioso, non si possono escludere colpi di scena. Vicino al cadavere e all’uomo ferito, è stato trovato un coltello con una lama di circa 15 centimetri, l'arma del delitto.
Sul posto sono giunti gli operatori sanitari del 118 Basilicata soccorso, che hanno prestato le prime cure a Favale, poi trasportato al vicino ospedale di Policoro, dove gli è stata asportata la milza: è in coma farmacologico, le prossime ore saranno ovviamente decisive.

Dopo l’omicidio sono cominciate le indagini, a Rotondella è arrivata la pm di Matera, Annunziata Cazzetta, che ha disposto l'autopsia sul cadavere di Tarantino, che sarà eseguita domani mattina. I Carabinieri hanno ascoltato numerose persone, tra le quali parenti e famigliari dei due uomini. Gli investigatori hanno acquisito le immagini di alcuni impianti di videosorveglianza installati nella zona dell’omicidio: potrebbero probabilmente aiutare a ricostruire le fasi della lite e l’eventuale coinvolgimento di altre persone.
In un paese piccolo come Rotondella, si sa tutto di tutti, ma, almeno fino a questo momento, nessuno è ancora riuscito a dare una spiegazione a quanto accaduto. «Siamo sbigottiti», ha detto il sindaco, Gianluca Palazzo. «Erano persone per bene, stimate da tutti», ha rimarcato il parroco, don Giovanni Messuti, riportando il sentimento di una comunità sotto shock.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie