Lunedì 18 Marzo 2019 | 18:34

NEWS DALLA SEZIONE

L'operazione della polizia
Sequestrati a Policoro 70 kg di bianchetto: una denuncia

Sequestrati a Policoro 70 kg di bianchetto: una denuncia

 
La mobilitazione
Pisticci, la marcia della cultura: un'invasione variopinta

Pisticci, la marcia della cultura: un'invasione variopinta

 
A rotondella
Rubava bancomat ad anziana, prelevava e lo rimetteva a posto: 32enne arrestato nel Materano

Rubava bancomat ad anziana, prelevava e lo rimetteva a posto: 32enne arrestato nel Materano

 
Matera
«Bond 25», nei Sassi il ciak di inizio sull'Agente 007

«Bond 25», nei Sassi il ciak di inizio sull'Agente 007

 
Verso il voto
Berlusconi in Basilicata: «Impossibile che qui non ci sia aeroporto»

Berlusconi in Basilicata: «Impossibile che non ci sia aeroporto». «Hai fiducia in Governo? Sei un cogl***e»

 
il 23 e il 24 marzo
Giornate del Fai: in Basilicata previste 90 aperture straordinarie

Giornate del Fai: in Basilicata previste 90 aperture straordinarie

 
La visita
Di Maio a Matera: «Movimento 5 Stelle garante della coesione nazionale»

Di Maio a Matera: «Movimento 5 Stelle garante della coesione nazionale»

 
La cerimonia
L'affaccio sui Sassi intitolato allo storico Giura Longo

L'affaccio sui Sassi intitolato allo storico Giura Longo

 
Il provvedimento
Usura ed estorsione: Tribunale Matera confisca 1 mln di euro di beni a 50enne

Usura ed estorsione: Tribunale Matera confisca 1 mln di euro di beni a 50enne

 
Verso le elezioni
Salvini a Matera: «Se vinciamo in Basilicata, facciamo la rivoluzione in Ue»

Salvini: «Se vinciamo in Basilicata, facciamo la rivoluzione in Ue»

 

Il Biancorosso

LA PARTITA
Bari, l'attesa è finalmente finitaparte il rush finale del campionato

Bari, l'attesa è finalmente finita
parte il rush finale del campionato

 

NEWS DALLE PROVINCE

HomeUdienza preliminare
Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

Tangenti ex provincia Bari, l'ente non si costituisce parte civile

 
TarantoA taranto
Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

Tangenti sulla discarica, Tamburrano fa scena muta davanti al gip

 
MateraL'operazione della polizia
Sequestrati a Policoro 70 kg di bianchetto: una denuncia

Sequestrati a Policoro 70 kg di bianchetto: una denuncia

 
PotenzaI controlli
Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

Evadevano il fisco per 120mila euro: scoperti in 2 a Maratea

 
BatL'inchiesta di Lecce
Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

Trani, magistrati arrestati, imprenditore denuncia: «Pagai per la libertà»

 
BrindisiIn pieno centro
S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

S.Pietro V.co, pitbull azzanna cavalla e cavaliere, feriti

 
LecceBattuto Messuti
Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, coordinatore pugliese FdI

Primarie Centrodestra a Lecce, vince Saverio Congedo, di Fratelli d'Italia

 

Il caso

Matera, truffa da finti broker per 400mila euro: coniugi denunciati

Nell’inchiesta è coinvolta la subagenzia di una compagnia assicurativa che era in possesso di informazioni «sulle capacità finanziarie e patrimoniali» dei clienti

Guardia di Finanza

Guardia di Finanza

MATERA - Due coniugi, che esercitavano la professione di broker finanziari «senza avere le prescritte autorizzazioni», sono stati denunciati per truffa aggravata dalla Guardia di Finanza, a Metaponto di Bernalda (Matera).

I due hanno portato a termine «un’ingente truffa» a carico di diverse persone, che hanno perso 400 mila euro. Nell’inchiesta è coinvolta la subagenzia di una compagnia assicurativa che era in possesso di informazioni «sulle capacità finanziarie e patrimoniali» dei clienti. In base alle informazioni sui clienti, i coniugi, «fingendosi broker di una piattaforma di trading», hanno convinto le persone ad investire i loro soldi, promettendo «guadagni da capogiro immediati e soprattutto facili». Allo scopo di «non destare sospetti», alcuni clienti ricevevano «piccole somme di denaro», descritte «come interessi attivi già maturati». I clienti più sospettosi ricevevano "assegni bancari di elevatissimo importo, per circa 1,5 milioni di euro, privi di copertura». 

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400