Venerdì 14 Dicembre 2018 | 03:33

NEWS DALLA SEZIONE

La storia
Casa Famiglia a Matera: da modello a contenitore abbandonato

Casa Famiglia: da modello a contenitore abbandonato

 
la fabbrica di jesce
Matera, il personale di Ferrosud si sposta alla Ferromec

Matera, il personale di Ferrosud si sposta alla Ferromec

 
A Matera
Sassi Divini, la rassegna enologica chiude in crescita

Sassi Divini, la rassegna enologica chiude in crescita

 
Occupazione
Matera, nella sala ricevimenti 19 su 29 lavoravano in nero

Matera, nella sala ricevimenti 19 su 29 lavoravano in nero

 
l’indagine
Giovani lucani più social, più soli

Giovani lucani più social, più soli

 
estate 2019
Matera, due spiagge per ospitare il concerto di Jovanotti

Matera, due spiagge per ospitare il concerto di Jovanotti

 
Turismo
Matera 2019, tra Presepe vivente e Sassi c'è il tutto esaurito

Matera 2019, tra Presepe vivente e Sassi c'è il tutto esaurito

 
Nel Materano
Vendevano scarpe e vestiti contraffatti: denunciati 2 rumeni a Ferrandina

Vendevano scarpe e vestiti contraffatti: denunciati 2 rumeni a Ferrandina

 
Il provvedimento
Matera 2019: in città potenziati organi di polizia

Matera 2019: in città potenziati organi di polizia

 
L'artista lucano a Roma
Matera, il presepe di Franco Artese per il Presidente Mattarella

Matera, il presepe di Franco Artese per il Presidente Mattarella

 

Libri

Women Fiction Festival, a Matera la letteratura si tinge di rosa

Da domani al via la 14esima edizione con Dori Ghezzi e Francesca Serafini

Women Fiction Festival, a Matera la letteratura si tinge di rosa

Con il congresso internazionale per scrittori e la Borsa del libro, riservata a quanti aspirano a diventarlo, incontri nelle scuole e la presentazione del libro dedicato al cantautore Fabrizio De Andrè «Lui, io, noi», scritto dalla moglie Dori Ghezzi e da Francesca Serafini, si aprirà domani a Matera (Capitale europea della Cultura 2019) la 14/a edizione del «Women's fiction festival», il festival internazionale di narrativa femminile organizzato dall’associazione «Matera Letteratura».
La manifestazione, che si concluderà il 30 settembre, riserva quest’anno particolare attenzione al mondo della scuola all’insegna del «Qualcosa di rivoluzionario», come la parola, e al rapporto tra cultura e legalità. Gli organizzatori, in proposito, come spiegato nel corso della conferenza stampa da Mariateresa Cascino, presidente dell’associazione «Matera Letteratura», attiveranno la Biblioteca della legalità (Bill) con il coinvolgimento di scuole in rete.
Il Festival, che in passato ha costituito un trampolino di lancio per tante aspiranti scrittrici poi diventate famose, attribuirà alla scrittrice e traduttrice Beatrice Masini il premio «La Baccante». La manifestazione ha confermato la collaborazione con Donna Moderna e la editrice per ragazzi "Giannino Stoppani».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400