Venerdì 30 Settembre 2022 | 13:48

In Puglia e Basilicata

A Scanzano Jonico

Sbancano terreno in area protetta: «Serviva la lettiera per le mucche»

Sbancano terreno in area protetta«Serviva la lettiera per le mucche»

Sequestrati trattore ed escavatore, denunciato titolare di azienda agricola

15 Settembre 2018

Redazione on line

I Carabinieri forestali di Scanzano Jonico, in località “Terzo Cavone”, nel territoriodi Scanzano Jonico, durante una perlustrazione, notavano alcuni mezzi meccanici, un trattore ed un escavatore, in un terreno agricolo destinato alla produzione di cereali, in un’area sottoposta a vincolo paesaggistico- ambientale e urbanistico-edilizio. Nel terreno era stato eseguito uno scavo di circa 54 mq. e asportata della sabbia calcarea per un quantitativo di circa 162 mc.

Dagli accertamenti, il terreno è risultato in locazione ad un’azienda e gran parte del materiale inerte prelevato era stato utilizzato come lettiera per la stabulazione dei bovini presenti nell’azienda stessa che non aveva alcuna documentazione autorizzativa allo sbancamento, estrazione, trasporto e riutilizzo del materiale di cava.

I militari hanno sottoposto a sequestro penale i mezzi meccanici, l’area oggetto dello scavo e un cumulo di sabbia giacente sul terreno. E’ stato, altresì, denunciato il legale rappresentate della Ditta.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725