Sabato 18 Settembre 2021 | 04:50

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'investimento

Recupero ex club Med di Pisticci: pronto il progetto di Invitalia

Impegno per ridare vita al grande complesso alberghiero: si stima di impegnare oltre 20 milioni di euro

Recupero ex club Med di Pisticci: pronto il progetto di Invitalia

PISTICCI - Buone notizie dall’ex Club Med del lido di San Basilio. Informazioni dell’ultim’ora, infatti, indicano che la società proprietaria della struttura, “Italia Turismo”, che fa capo a Invitalia, ha presentato al Comune di Pisticci documentazione progettuale per la esecuzione di opere di ristrutturazione e recupero della stessa ormai inattiva dall’estate 2011. In particolare, secondo quanto si è appreso, l’intervento riguarderà tutta la zona degli oltre 500 alloggi realizzati su tre livelli, oltre alla ristrutturazione delle aree comuni, dei servizi tecnologici, di ristoro, sportivi e di spettacolo, senza tralasciare ovviamente, il patrimonio boschivo annesso, il tutto, per l’adeguamento alle esigenze di mercato.

Impegno importante quindi, per riportare allo stato primitivo il grande complesso alberghiero, con un investimento che potrebbe essere ipotizzato tra i 20 e i 30 milioni di euro, che alla fine ridarebbe occupazione a oltre 300 addetti, quanti erano presenti al momento della chiusura. Ora spetterà all’Amministrazione comunale guidata dal sindaco Viviana Verri di organizzare la convocazione di una conferenza di servizi, a cui dovrebbero essere invitati i rappresentanti di enti preposti e interessati, per il rilascio delle rispettive autorizzazioni, preludio per la emissione del relativo permesso a costruire del comune. Ovviamente, si auspica che il tutto possa avvenire in tempi brevissimi per consentire l’avvio dei lavori e il completamento degli stessi nei termini dettati dai relativi nulla osta e capitolati di appalto.

Tra l’altro, si ha notizia che la “Italia Turismo”, senza perdere ulteriore tempo e senza ulteriori indugi – e questo a conferma dell’impegno che si fa sul serio – avrebbe per l’occasione, interessato altre società di altissimo livello del settore, per la futura gestione della stessa. Finalmente quindi buone nuove per il recupero della struttura ex francese a cui, in un recente passato erano state interessate diverse cordate di imprenditori (tra cui una materana, una pugliese e altra lombarda). Tanti, ricordiamo, gli incontri romani, tra la società proprietaria con l’ex sindaco Vito Di Trani, senza un risultato positivo. Intervento a cui, siamo certi, guarderebbe con attenzione e soddisfazione anche il sindaco Verri, come più volte ha auspicato, per il rilancio del turismo e la ricettività sulla costa.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie