Mercoledì 16 Gennaio 2019 | 07:29

NEWS DALLA SEZIONE

A Guangzhou
«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

«Casa solare» vince in Cina: nel team ingegnere salentino

 
Parla Vincenzo Zara
Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

Unisalento, Rettore: «Immatricolazioni in crescita»

 
Lontano almeno 300 metri
Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: mi tradisce

Nardò, 75enne geloso picchiava la moglie: «Mi tradisce»

 
nel Leccese
Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

Geloso della moglie, la picchia e minaccia per anni: nei guai un 75enne a Nardò

 
Il progetto non decolla
Monteroni, stop all'università islamica: il Tar dà ragione al comune

Monteroni di Lecce, l'università islamica non si farà: il Tar dà ragione al comune

 
Il gasdotto
Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

Tap, completato project financing per 3,9 miliardi di euro

 
La nomina
Lecce, dopo le dimissioni di Salvemini nominato commissario ex prefetto Sodano

Lecce, dopo dimissioni di Salvemini nominato commissario: è l'ex prefetto Sodano

 
12 e 13 gennaio
BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

BlaBlaBla Festival: a Trepuzzi contro le discriminazioni di genere

 
L'incidente
Scontro sulla statale 275, muore58enne, coppia salvata dal rogo

Scontro sulla statale 275, muore
58enne, coppia salvata dal rogo

 
Nel leccese
Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

Ruba in casa di una defunta durante il funerale: arrestato 23enne a Copertino

 
Nel leccese
Investito dalla nipote che giocava a guidare la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

Investito dalla nipote che guidava la sua auto: 62enne di Martano in ospedale

 

L'evento

Alessano di don Tonino Bello
sogna la visita del Pontefice

Papa Francesco pronto a pregare sulla tomba del «profeta di pace». Ancora non c’è una conferma ufficiale

Alessano di don Tonino Bellosogna la visita del Pontefice

MAURO CIARDO

ALESSANO - Papa Francesco sarebbe pronto a pregare sulla tomba del «profeta di pace» don Tonino Bello. Ancora non c’è una conferma ufficiale, ma molte indicazioni portano all’organizzazione di una visita del Pontefice, da calendarizzare nel 2018, nella città del Capo di Leuca che ha dato i natali al compianto presidente di Pax Christi, presule dal 1982 al 1993 nella diocesi di Ruvo – Molfetta – Giovinazzo – Terlizzi.

In Salento se ne sta discutendo e nella visita papale ci crede molto il vescovo di Ugento, monsignor Vito Angiuli, che proprio ieri ha accolto il segretario generale della Cei, monsignor Nunzio Galantino, in occasione dell’anniversario per i 35 anni della consacrazione episcopale di don Tonino. «Non so quanto sarà lunga la strada per la santità di don Tonino - è stato il commento di monsignor Galantino prima della preghiera davanti alla tomba - l’importante che sia già Santo per il Padreterno e per molti. È una figura molto importante per il cattolicesimo, il suo stile di vita oggi sembra l’unica strada da percorrere».
Da alcuni giorni circolavano voci insistenti sui contatti intrapresi con l’Oltretevere per una visita di Bergoglio nel Salento e Angiuli ieri ha commentato in modo sibilino: «Vox populi, vox Dei». L’amministrazione locale si è già portata avanti contattando la Regione Puglia per avere un supporto economico e logistico e già si pensa alla creazione di un piazzale davanti all’ingresso monumentale del sacrario che accoglie le spoglie di monsignor Bello, con la realizzazione di una strada di servizio.

«Dal Vaticano chiedono garanzie per la sicurezza del Santo Padre – è la conferma della sindaca Francesca Torsello – siamo molto fiduciosi e non nascondo emozione mista a paura per un evento così grande per la nostra comunità». Sin dalla sua elezione, tantissimi hanno accostato la figura di Francesco a quella del vescovo salentino che predicava una «Chiesa del grembiule» a servizio degli ultimi e su cui attualmente è in corso il processo di beatificazione. L’ultima visita di un Papa nel Salento è quella di Benedetto XVI che il 14 giugno 2008 celebrò sul piazzale della basilica di Leuca prima di raggiungere Brindisi.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400