Sabato 21 Settembre 2019 | 06:31

NEWS DALLA SEZIONE

UN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
Nel Salento
Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

Nardò, rubava da negozio di elettronica insieme alla figlia di 8 anni: arrestato

 
In un allevamento
Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

Copertino, sfrutta 2 braccianti senza permesso di soggiorno: denunciato

 
Giro da oltre 2mln di euro
Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

Lecce, società riceveva abusivamente tonnellate di rifiuti metallici: 79 indagati

 
Tragedia sfiorata
Melendugno, piccolo aereo atterra su muretto a secco: 2 feriti

Melendugno, piccolo aereo si schianta contro muretto a secco: 2 feriti

 
Televisione
Eurogames, anche Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

Eurogames, Otranto tra le città partecipanti al nuovo «Giochi senza Frontiere»

 
Presi dai Cc
Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

Lecce, in giro con eroina e materiale da taglio: in manette due 30enni

 
Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 

Il Biancorosso

Il match di domenica
Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

Bari, Schiavone out per derby con Francavilla

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariIl rapporto sanità
Umanizzazione ospedali, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

Umanizzazione cure, Bari sul podio con Santa Maria e San Paolo

 
PotenzaLe assunzioni
Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

Concorsi Arpab, assessore ai sindacati: non abbandonate il tavolo

 
FoggiaFinanziato dal Miur
Sanità, il robot «Mario» in corsia a Casa Sollievo: progetto di Exprivia

Sanità, la robotica in corsia e a casa: progetto di Exprivia

 
LecceUN 45enne
Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

Racale, maltrattava la madre: dal divieto di stare a casa passa al carcere

 
BrindisiDenunciato un uomo
Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

Brindisi, usa abusivamente lampeggiante blu: «Lo facevo per l'autovelox»

 
MateraL'iniziativa
Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

Matera 2019, un concerto fra i Sassi con il compositore della musica spettarla

 
TarantoIl Riesame
Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

Taranto, accolto ricorso ex Ilva: Altoforno 2 resterà acceso

 
BatL'inchiesta
Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzina

Barletta, tangenti al carabinieri per l'appalto delle palazzine

 

i più letti

Lo sciopero dei prof

Lecce, il rettore Unisalento
«Adesione più alta del previsto»

STEFANO LOPETRONE
LECCE - Un centinaio di docenti su una platea di 602. I professori dell’Università del Salento, esattamente come accade a livello nazionale, hanno firmato l’appello del Movimento per la dignità della docenza universitaria nella misura del 15 per cento circa: ai 92 sottoscrittori della prima ora si sono aggiunti alcuni docenti con sottoscrizioni tardive. Ciò però non significa che l’adesione allo sciopero contro il blocco degli scatti stipendiali sia così bassa. Il rettore Vincenzo Zara lo sa: «Al momento dell’appello anche chi non ha firmato il manifesto potrebbe decidere di astenersi». La sensazione è che l’adesione sarà molto alta.

Tra il 28 agosto ed il 31 ottobre (il periodo della sessione autunnale d’esame) sono previsti due esami: il primo salterà. Se in programma dovesse esserci un solo esame autunnale, il docente che ha scioperato dovrà prevedere un appello straordinario dopo il 14esimo giorno dalla data dello sciopero. Appello garantito anche a quegli studenti a cui manca un esame prima della sessione di laurea autunnale. Rasanna Carrieri (associazione studentesca Link Lecce) assicura che tutti i firmatari hanno già programmato un nuovo appello. «La decisione di scioperare non è improvvisa», dice Zara. «Forse gli studenti patiranno qualche piccolo disagio, ma il loro percorso verso la laurea non sarà precluso». Il rettore rilancia: «La legittima protesta per il blocco degli scatti riguarda solo una parte della comunità accademica. I docenti manifestino con i rettori per ottenere più investimenti in assunzioni e stabilizzazioni per evitare l’invecchiamento degli atenei».

Stefano Cristante, associato di sociologia, spera che «lo sciopero vada bene. È un’iniziativa di buon senso: abbiamo solo bloccato un appello per ogni docente. La decisione è maturata non per egoismo corporativo, ma perché un paese che maltratta i docenti universitari non va nella direzione giusta». Giorgio Zavarise, ordinario di ingegneria, è tra i promotori dell’iniziativa: «Non è un problema di quattro lire in più o in meno. Il guaio è che l’Italia non investe in ricerca e università. Nel mio Dipartimento non ci sono i soldi nemmeno per le fotocopie. La percentuale di adesione sarà altissima: per aderire basta non presentarsi all’appello».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie