Martedì 17 Settembre 2019 | 16:10

NEWS DALLA SEZIONE

Il duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
Operazione Armonica
Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti

Mafia a Lecce, stroncato clan alleato ai Tornese: 22 arresti Video

 
La tragedia
Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

Stroncato da infarto per strada: muore sindaco di San Pietro in Lama

 
incidente sul lavoro
Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

Aradeo, cede il cric: meccanico schiacciato da tir, è grave

 
Sulla circonvallazione
Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

Lecce, incendia il negozio attiguo al suo bar ormai chiuso: arrestato 57enne

 
La tragedia
Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga

Veglie, auto piomba su una bici: morto cicloturista belga
Conducente era drogato

 
indagine nel Leccese
Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

Trepuzzi, a 9 anni palpeggiata da anziano negoziante: arrestato

 
Il progetto
«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

«Resilienza a domicilio»: l'associazione salentina 2HE porta gli psicoterapeuti nelle case dei malati di Sla

 
L'allarme
Gallipoli senza turisti e senza residenti: centro storico verso la desertificazione

Gallipoli senza turisti né residenti: centro storico verso la desertificazione

 
L'inchiesta
Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

Salento, a 15 anni insulti e botte a scuola: indagati 4 bulli, anche una ragazzina

 
All'Ecotekne
Lecce, principio di incendio nella facoltà di Giurisprudenza: nessun ferito

Lecce, principio di incendio a Giurisprudenza: nessun ferito

 

Il Biancorosso

Dopo Bari Reggina
Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

Bari non vince al San Nicola, Cornacchini: nessun tabù

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIn centro
Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

Taranto, si barrica in casa e minaccia d far saltare in aria lo stabile

 
BariZona Cecilia
Modugno, dopo 50 anni sarà abbattuto lo storico «bubbone»

Modugno, dopo 50 anni sarà abbattuto lo storico «bubbone»

 
FoggiaSerie D
Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

Scontri Nocerina-Foggia: arrestati tre tifosi dalla Polizia

 
BatArrestato
Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

Barletta, marocchino accoltella tunisino e gli aizza contro un Pitbull

 
MateraUna settimana di eventi
Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

Pax Mater, la Città dei Sassi capitale della pace

 
LecceIl duello
Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

Lecce, Gibò contro Billionaire: così il Salento sfida Briatore

 
PotenzaA Londra
Birra lucana bissa titolo campione del mondo

Birra lucana bissa titolo campione del mondo

 
BrindisiIncastrata dai filmati
Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

Francavilla, maltrattava 84enne: arrestata badante georgiana

 

i più letti

In una scuola di Poggiardo

Bimbi con pruriti e bruciori
intossicati dopo disinfestazione

Bimbi con pruriti e bruciori  intossicati dopo la disinfestazione

di Salvatore Ciriolo

Poggiardo - Decine di bambini colti da prurito e bruciore al volto in seguito alla disinfestazione della scuola elementare. E il sindaco, precauzionalmente, questa mattina la lascerà chiusa. È accaduto ieri, quando numerosi alunni, tornati a casa al termine delle lezioni, hanno cominciato a grattarsi il viso e, in particolar modo, ad avere fastidi agli occhi ed alla bocca. «Mio figlio - racconta il genitore di un alunno della prima elementare - quand’è tornato a casa ha lamentato una forte irritazione agli occhi. Consultato il pediatra, gli abbiamo somministrato un antistaminico. A mio nipote, il quale frequenta la stessa scuola - prosegue - è capitato, invece, di accusare un forte bruciore alla lingua».

«La maggior parte dei bambini della scuola elementare ha avuto problemi, come ad esempio il prurito agli occhi», aggiunge la madre di un’altra bambina. Numerose le testimonianze dei genitori riguardanti sempre fenomeni di irritazione della pelle – in qualche caso sono state rilevate delle macchie rosse sul viso – tanto che alcuni genitori si sono rivolti al punto di primo soccorso di Poggiardo, dove comunque hanno ricevuto rassicurazioni. Lavoro straordinario anche per i pediatri del posto, oltretutto. «Si è trattato di tanti piccoli fenomeni di irritazione - ha dichiarato Luigi Risolo, pediatra di Poggiardo - e non credo che debbano esserci pericoli, anche perché in alcuni casi l’irritazione si è risolta nel giro di poco tempo».

Ma che cosa ha scatenato questa forma di irritazione collettiva che ha coinvolto anche gli alunni delle classi della scuola materna presenti nello stesso plesso di via De Gasperi? Sotto «accusa» ci sono soprattutto i prodotti utilizzati per la disinfestazione da blatte e gechi effettuata sabato scorso, e quelli inerenti la pulizia delle aule di lunedì scorso. Proprio per cercare di individuare le cause del disagio, nello stesso pomeriggio di ieri, nel plesso scolastico si è svolto un incontro tra il sindaco di Poggiardo Giuseppe Colafati, gli assessori alla Sanità Massima Gravante ed alla Pubblica istruzione Marta Greco, il responsabile della ditta di disinfestazione e gli insegnati, alcuni dei quali a loro volta hanno lamentato qualche prurito ed hanno raccontato il disagio vissuto dagli alunni nella mattinata. Ora si lavora per evitare che in futuro possa ripetersi un disagio analogo, nel frattempo, a titolo precauzionale, il sindaco ha ordinato la chiusura della scuola per la giornata odierna.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie