Martedì 09 Agosto 2022 | 10:12

In Puglia e Basilicata

Una storia agghiacciante

Salento, costringe la figlia a rapporti sessuali per 26 anni e quando lei si ribella la perseguita: 86enne sotto inchiesta

Tarnato, «Se vuoi laurearti, vieni nuda e indossa solo la toga»: indagato prof

I fatti risalgono a marzo 2022, quando finalmente dopo 26 anni la donna ha deciso a voltare pagina e a non sottostare più alle angherie del padre. A quel punto lui avrebbe cominciato a perseguitarla, appostandosi nei pressi del suo luogo di lavoro, sotto casa, perfino in uno spogliatoio

31 Luglio 2022

Redazione online

SALENTO - Una vita da incubo quella di una donna della Grecìa Salentina, costretta per ben 26 anni ad avere rapporti sessuali col padre, e quando aveva finalmente deciso di allontanare il genitore sarebbe stata molestata e stalkerizzata. Un uomo di 86 anni è indagato con l'accusa di stalking, l'inchiesta è coordinata dalla pm Erika Masetti. I fatti risalgono a marzo 2022, quando finalmente dopo 26 anni la donna ha deciso a voltare pagina e a non sottostare più alle angherie del padre. A quel punto lui avrebbe cominciato a perseguitarla, appostandosi nei pressi del suo luogo di lavoro, sotto casa, perfino in uno spogliatoio, arrivando infine a tentare di introdursi nell'abitazione sfondando la porta con un martello.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Lascia un commento:

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Carica altre news...

 

PODCAST

 

PRIMO PIANO

 
 
 
 
- News dai Territori -
 
Editrice del Mezzogiorno srl - Partita IVA n. 08600270725