Domenica 28 Febbraio 2021 | 08:30

NEWS DALLA SEZIONE

l'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
a Baia Verde
Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

Gallipoli, in 14 nel cortile della casa al mare, senza mascherina ma con l'hashish: multati

 
Si indaga
Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

Lecce, rogo nel parcheggio dell'ospedale: a fuoco archivi cartelle cliniche 2018-19

 
Nella notte
Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

Surano, la banda del buco svaligia due negozi in centro commerciale

 
L'incidente
Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

Auto travolge bici: muore ciclista 45enne in Salento

 
tragedia sfiorata
Lecce, travolto da un suv mentre faceva jogging

Lecce, travolto da un suv mentre faceva jogging

 
mistero
Surbo, rinvenuta auto crivellata da colpi di arma da fuoco

Surbo, rinvenuta auto crivellata da colpi di arma da fuoco

 
Incidente
Carmiano, scontro tra due auto sulla via per Copertino: muore 70enne di Leverano

Carmiano, scontro tra due auto sulla via per Copertino: muore 70enne di Leverano

 
Davanti alla stazione
Treni veloci, a Lecce manifestanti «divisi» per la presenza delle bandiere dei partiti

Treni veloci, a Lecce manifestanti «divisi» per la presenza delle bandiere dei partiti

 
Sulla provinciale per Melendugno
Vernole, travolto mentre è in bici: muore 3w6enne ivoriano

Vernole, travolto mentre è in bici: muore 3w6enne ivoriano

 
la tragedia
Vernole, investito da auto mentre era in bici: muore 36enne della Costa d’Avorio

Vernole, ivoriano travolto e ucciso mentre va in bici da un giovane positivo al droga-test

 

Il Biancorosso

Serie C
Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

Nel derby di Puglia, Il Bari in 10 batte il Foggia 1-0: segna il bomber Cianci

 

NEWS DALLE PROVINCE

FoggiaTragedia sfiorata
Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: due persone ferite

Auto esce di strada tra Foggia e Manfredonia e si ribalta: 2 persone ferite

 
Leccel'aggressione
Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

Cannole, bambina azzannata alla gola da un cane: ricoverata in codice rosso

 
PotenzaCoronavirus
«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

«Vaccinateci!», in Basilicata il coro unanime dei malati rari

 
TarantoIl caso
Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

Taranto, spara per errore all'amico: 20enne si consegna in Questura, arrestato

 
BatL'episodio
Trani, a fuoco portone del sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

Trani, a fuoco portone sindaco Bottaro: ieri l'ordinanza anti-stazionamento

 
Covid news h 24Lotta al virus
Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

Vaccini, l'appello del sindaco di Matera a Bardi: «serve accelerazione»

 
BrindisiIl ricordo
Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

Brindisi, 30 anni fa lo sbarco degli albanesi: in teatro uno spettacolo in streaming

 

Il caso

Mafia, annullata interdittiva a società steward dello stadio di Lecce

Decisione della Corte d'Appello, 'era vittima dei clan'

Lecce, distretto Corte d'Appello: in arrivo 12 magistrati

LECCE - La Corte d’Appello di Lecce ha riabilitato la posizione della 'Salento Security srl' di Rossano Marchello, colpita da interdittiva antimafia lo scorso aprile 2020, firmata dall’allora prefetto di Lecce Maria Teresa Cucinotta. Il Giudice Penale, accogliendo le tesi difensive dell’avvocato Saverio Sticchi Damiani e dell’vvocato Francesco Spagnolo, ha disposto, in via definitiva, la sospensione dell’interdittiva antimafia e la prosecuzione dell’attività della Salento Security mediante l’ammissione dell’impresa all’Istituto del Controllo Giudiziario.
La società colpita dall’interdittiva forniva il servizio di steward allo Stadio di Via del Mare durante le partite del Lecce. Con l’ordinanza la Corte d’Appello ha escluso qualsivoglia contiguità di Rossano Marchello e della Salento Security con la criminalità organizzata rilevando, sulla base di tutte le intercettazioni in suo possesso, come lo stesso sia stato piuttosto «vittima dell’azione violenta dei clan». Tale pronuncia ribalta quanto sostenuto dal giudice di primo grado che aveva rigettato l’istanza. Il provvedimento di interdittiva era scaturito sulla base del presunto pericolo di infiltrazione mafiosa emerso nell’inchiesta 'Final Blow' della Direzione distrettuale antimafia (Dda) e dei poliziotti della Squadra mobile, che all’epoca vide 72 persone colpite da misure cautelari, in parte con l’accusa di avere partecipato, o di avere orbitato o avere fatto gli interessi del clan della Sacra corona unita di Lecce guidato dal boss ergastolano Cristian Pepe

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie