Giovedì 28 Gennaio 2021 | 05:33

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 
Giornata della Memoria
Shoah, il videomessaggio di Liliana Segre per Nardò: «Rimanga sempre città dell'accoglienza»

Shoah, il videomessaggio di Liliana Segre per Nardò: «Rimanga sempre città dell'accoglienza»

 
Sangue amaro
Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

Rifiuti, sgominato traffico illecito anche a Lecce e Oria: 7 arresti

 
Il caso
Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

Lecce, donna morì cadendo dalle scale mentre lavorava: 6 indagati

 
la polemica
Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

Lecce, a Palazzo Carafa girata scena di video trap: il Comune si dissocia

 
L'iniziativa
«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

«Io Posso»: il progetto solidale salentino compie 6 anni e festeggia con una tombolata social

 
la polemica
Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

Lecce, melodia tipica salentina usata per canzone che inneggia a malavitosi: «La musica è cosa seria»

 
Economia
Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

Lecce, sanità e assistenza sociale: è boom di imprese private (+77%)

 
Puglia, cinema e tv
Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

Un ciak a Lecce per Ornella Muti, Raoul Bova e Serena Autieri. A Taranto girata fiction Rai

 
Il caso
Racale, lancia dal balcone bombola del gas su auto con a bordo moglie e figlia: arrestato

Racale, lancia dal balcone bombola del gas su auto con a bordo moglie e figlia: arrestato

 

Il Biancorosso

Serie C
Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

Bari calcio, pressing su Cianci per sostituire Montalto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariLa tragedia
Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

Bimbo morto a Bari, autopsia conferma: soffocato da una cordicella

 
Brindisia S. Michele Salentino
Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

Brindisi, solaio crollato in un capannone: 4 indagati per omicidio colposo

 
TarantoL'iniziativa
Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

Giornata della Memoria, musica dal teatro chiuso di Taranto: l'omaggio degli artisti

 
PotenzaSHOAH
Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

Giornata della Memoria, a Potenza consegnate 3 medaglie d’onore ai familiari dei deportati

 
FoggiaIl caso
Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

Femminicidio a Orta Nova, 46enne indagato non risponde a pm: aveva tracce di sangue sui vestiti

 
BatIl caso
Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

Scontro treni, la pm in foto con l'avvocato di un indagato, Csm la boccia ma si spacca

 
MateraIl caso
Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

Tricarico, rubati 12 quintali di rame: 4 arresti

 
LecceIl caso
Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

Lecce, litiga con il cugino e gli spara: arrestato

 

i più letti

Il virus

Covid 19 a Lecce, il sindaco: «Tanti in quarantena, bisogna inserire i dati»

Lo scrive Carlo Salvemini sulla propria pagina facebook, suggerendo di inserire nei report Covid anche i dati sui cittadini in quarantena

Il primo cittadino Carlo Salvemini

Il primo cittadino Carlo Salvemini

LECCE - «L'impatto dell’emergenza pandemica dal punto di vista economico e sociale va oltre i numeri che ogni giorno vengono comunicati dal Ministero della Salute». Lo scrive il sindaco di Lecce Carlo Salvemini sulla propria pagina facebook, suggerendo di inserire nei report Covid anche i dati sui cittadini in quarantena. «Questa mattina - sottolinea Salvemini - ho proposto sia all’assessore alla sanità della Regione Puglia Pierluigi Lopalco che al ministro per gli Affari regionali e Autonomie Francesco Boccia, di inserire questa voce nei report nazionali e regionali per chiarire quale è l'esatto perimetro della popolazione colpita dall’emergenza».
«Conosciamo - spiega Salvemini - quanti sono gli italiani dichiarati positivi e costretti all’isolamento domiciliare: oggi sono 767.867. Ignoriamo invece il numero di chi - dichiarati dai Dipartimenti di Prevenzione contatti diretti di positivi - sono destinatari di provvedimenti di quarantena obbligatoria. Si tratta di migliaia di cittadini costretti a casa di cui nessuno parla perché non entrano nei bollettini quotidiani, spesso in attesa di un riscontro o di un’assistenza che non arriva nei tempi adeguati, con risvolti anche emotivi e psicologici».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie