Sabato 26 Settembre 2020 | 00:57

NEWS DALLA SEZIONE

Le indagini
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer aveva una mappa per evitare le telecamere

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer aveva una mappa per evitare le telecamere

 
il gesto
Lecce, murale in pieno centro contro la Capone: «Un insulto sessista»

Lecce, rimosso murale in pieno centro contro Capone: «Un insulto sessista»

 
Il delitto
Lecce, arbitro e fidanzata uccisi: è caccia all'uomo fuggito a piedi

Lecce, arbitro e fidanzata uccisi: è caccia all'uomo fuggito a piedi
Domani i funerali separati

 
arte
Unauthorized Reproduction for Functional Purpose: il collettivo tarantino PLSTCT presenta il progetto a Lecce

Unauthorized Reproduction for Functional Purpose: il collettivo tarantino PLSTCT presenta il progetto a Lecce

 
Il delitto
Lecce, arbitro e fidanzata uccisi: su Eleonora almeno 30 coltellate

Lecce, arbitro e fidanzata uccisi: su Eleonora almeno 30 coltellate

 
L'omicidio dell'arbitro
Fidanzati uccisi a Lecce, in forse i funerali in piazza a Seclì

Fidanzati uccisi a Lecce, in forse i funerali in piazza a Seclì

 
la svolta
Lecce, duplice omicidio, sospettato in Procura: è un 37enne di Aradeo

Lecce, duplice omicidio, sentito sospettato: Procura smentisce
Autopsia: «Ferocia omicida su donna»

 
L'iniziativa
Lecce, «No Covid» a scuola in sicurezza : il video tutorial degli studenti

Lecce, «No Covid» a scuola in sicurezza : il video tutorial degli studenti

 
Criminalità
Lecce, duplice omicidio: in un video la fuga del killer

Lecce, duplice omicidio: in un video la fuga del killer. Si aspetta l'autopsia

 
Viaggi della speranza
Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

Gallipoli, migranti pakistani si riparano su isola Sant'Andrea: c'è anche bimbo di 11 anni

 
duplice omicidio
Lecce, dopo accoltellamento muoiono un uomo e una donna: caccia al killer

Lecce, arbitro De Santis e compagna uccisi a coltellate: è caccia al killer
Testimone ha visto uomo in fuga

 

Il Biancorosso

serie c
Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

Bari calcio, ds Romairone: «Dalla Coppa Italia buone indicazioni per prossimi acquisti»

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoAl Frascolla
Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

Taranto, docente positivo al Covid: sindaco chiude scuola sino al 7 ottobre

 
LecceLe indagini
Fidanzati uccisi a Lecce, il killer aveva una mappa per evitare le telecamere

Fidanzati uccisi a Lecce, il killer aveva una mappa per evitare le telecamere

 
PotenzaL'iniziativa
Covid, da Shell 70mila mascherine per 14 comuni Val d'Agri e Sauro

Covid, da Shell 70mila mascherine per 14 comuni Val d'Agri e Sauro

 
Bariil raggiro continuato
Bari, ex barbiere truffa anziana: si fa consegnare 450mila euro in sei anni

Bari, ex barbiere truffa anziana: si fa consegnare 450mila euro in sei anni

 
Batambiente
Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

Andria capannone incendiato, Arpa Puglia: «In corso indagini per definire inquinamento provocato»

 
Foggia«In vino veritas»
Torremaggiore, imprenditori agricoli vessati da richieste estorsive: due in manette

Torremaggiore, imprenditori agricoli vessati da richieste estorsive: due in manette

 
BrindisiControlli dei CC
Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

Mesagne, a spasso con fucile, machete e munizioni: arrestato 29enne ghanese

 

i più letti

giornalismo

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

Nuova corrispondente dalla strategica sede belga: è specializzata in politica internazionale

Rai, la salentina Marilù Lucrezio alla sede di Bruxelles

La giornalista pugliese Marilù Lucrezio, per l’anagrafe Maria Luce, nata ad Ugento (Lecce) il 19 settembre del 1968, inviata del Tg 1 (in particolare in zone di guerra ed aree di crisi, dopo uno specifico «corso di sopravvivenza»), sarà da settembre la nuova corrispondente della Rai dalla strategica sede di Bruxelles.
Laureata in lingue (parla inglese, francese, spagnolo, russo e giapponese), esperta di politica internazionale, ha frequentato l’Istituto per la formazione al giornalismo di Urbino nel biennio 1994/96 , si è specializzata in Giornalismo alla State University of New York, diventando professionista nel 1997.

È entrata nel 1997 in Rai, alla redazione esteri del Giornale radio, e da subito si è specializzata in politica internazionale e militare, seguendo in particolare il difficile processo di pace in Irlanda del Nord. Passata al al Tg 1, è stata inviata in zone di guerra e guerriglia e in aree di crisi, ma ha coperto anche la cronaca politica, interna ed internazionale. Di particolare rilievo i suoi servizi da Libia, Tunisia, Haiti, Afghanistan, Stati Uniti, Cuba, Filippine, Marocco, Pakistan, Arabia Saudita, Libano, Niger, Kosovo, Sri Lanka (dove è stata arrestata perché i militari avevano scoperto fra i suoi bagagli documenti sulle Tigri Tamil e l’avevano presa per una spia), Iraq, Siria, Israele, Russia, Cina e dalla striscia di Gaza. È stata a bordo della portaerei Eisenhower diretta in Somalia, imbarcata con i top gun americani ed ha seguito come giornalista embedded missioni militari Nato ed Onu in varie aree del globo.

Ha realizzato interviste a capi di Stato e di governo ed a leader politici come Rudolph Giuliani, il presidente siriano Assad, Saad Hariri, Nicolas Sarkozy, Walid Jumblatt, il segretario generale della Nato Stoltenberg; ma si è anche addentrata nelle banlieu parigine riuscendo ad intervistare fiancheggiatori dell’Isis dopo la strage del Bataclan.
Ha raccontato il massacro di Beslan, in Ossezia; per dieci anni si è recata spesso in Afghanistan, seguendo sui Lince ed in trincea i soldati italiani. Nel 2014 ha vissuto i bombardamenti israeliani su Gaza. Durante la primavera araba ha scoperto un giro di trafficanti di esseri umani operanti al confine tra Libia e Tunisia, li ha seguiti di nascosto per due mesi, documentando i loro traffici; stava per essere sequestrata dagli schiavisti, e si è salvata per il rotto della cuffia fuggendo da un ingresso secondario dell’hotel dov’era alloggiata. Nel 2015 ha seguito per un anno i migranti dalla Grecia lungo i Balcani fino in Austria ed Ungheria, documentando campo profughi dopo campo profughi (ha subìto anche un paio di internamenti) il loro viaggio della speranza. Inviata in Venezuela, ha seguito per le strade le proteste contro Maduro, documentando in presa diretta scontri e repressioni. Nel 2012 ha seguito imbarcata su navi da guerra la missione europea Atalanta che ha combattuto la pirateria nel Corno d’Africa e nell’Oceano Indiano.
Sul piano della politica europea, ha seguito sul campo le vicende inerenti la crisi greca, la Brexit e l’indipendentismo catalano.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie