Martedì 14 Luglio 2020 | 14:08

NEWS DALLA SEZIONE

nel leccese
Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

 
malcostume
Lecce, reddito di cittadinanza, scovati altri 15 «furbetti»

Lecce, reddito di cittadinanza: scovati altri 15 «furbetti»

 
il rogo
Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

Gallipoli, vasto incendio vicino Lido Conchiglie, in azione canadair

 
nel leccese
Ugento, tartaruga depone uova in spiaggia di un resort: quarto nido nel Salento

Ugento, tartaruga depone uova in spiaggia di un resort: quarto nido nel Salento

 
sequestro
Torre Lapillo, lido completamente abusivo: denunciato imprenditore

Torre Lapillo, lido completamente abusivo: denunciato imprenditore

 
la mostra
L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

L’epico Laboratorio di Renzo Piano dedicato a Otranto

 
batterio Killer
Il secolare “albero del diavolo”

Salice Salentino, il secolare “albero del diavolo” ucciso dalla Xylella dopo 400 anni

 
il caso in salento
Otranto, «È un lupo oppure un cane inselvatichico?. Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»

«È un lupo o un cane inselvatichito? Di certo è aggressivo e va preso quanto prima»: parla l'esperto

 
Il gasdotto
Melendugno, «Il gas di Tap arriverà a Ferragosto? Sono pronto  a presentare una denuncia»

Sindaco Melendugno, «Il gas di Tap a Ferragosto? Sono pronto a presentare denuncia»

 
L'intervista
Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

Racale, chi rapì il piccolo Mauro? La mamma: « Dopo 43 anni chiediamo la verità e che torni a casa»

 
lo sbarco
Migranti, 36 pakistani rintracciati sul litorale del Salento

Migranti, 36 pakistani rintracciati sul litorale del Salento

 

Il Biancorosso

calcio
Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

Bari-Ternana 1-1 Biancorossi in semifinale play-off

 

NEWS DALLE PROVINCE

Foggiamedicina
Foggia, ai «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio

Foggia, al «Riuniti» primo intervento su un paziente sveglio in Neurochirurgia

 
Potenzatrasporti
Il Basilicata, il lavoro corre sui binari che collegano Nord-Sud

Il Basilicata, il lavoro corre sui binari che collegano Nord-Sud: parla il sottosegretario Margiotta

 
TarantoL'osservatorio
Frodi creditizie con furto d’identità: a Taranto 353 casi, quasi uno al giorno

Frodi creditizie con furto d’identità: a Taranto 353 casi, quasi uno al giorno

 
BrindisiLa protesta
Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

Brindisi, disperazione tra i lavoratori sul futuro della Revisud

 
Leccenel leccese
Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

Galatone, colpi di pistola contro auto zia pregiudicato: indaga la polizia

 
Materain zona san pardo
Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

Matera, gestiva un'officina di riparazioni auto e moto totalmente abusiva: scoperto dai cc

 

i più letti

La decisione

Soleto, «La Fontanella» verso la chiusura: Regione revoca autorizzazione Rsa

Nella struttura sono morti morti 23 anziani contagiati da Coronavirus, ora restano 16 ospiti

Coronavirus, 31 contagiati in Rsa a Soleto, sindaco: «Ora in mano alla Asl, c'è angoscia»

FOGGIA - La Regione Puglia ha avviato il procedimento per la revoca dell’autorizzazione al funzionamento della Rssa «La Fontanella» di Soleto dove dal 21 maggio ad oggi sono morti 23 anziani contagiati da coronavirus. Lo rende noto la Direzione generale della Asl di Lecce.

L’avvio del procedimento da parte della Regione prelude alla chiusura della struttura (che ha 10 giorni di tempo per eventuali controdeduzioni) ritenuta responsabile di «gravi e reiterate inadempienze comportanti situazioni di pericolo per la salute dei cittadini».

È stato anche disposto il trasferimento in altre strutture dei 19 ospiti, tutti negativi al contagio, che ancora si trovano nella residenza. Sulla Rssa di Soleto è in corso una inchiesta della Procura di Lecce con tre persone iscritte sul registro degli indagati con le accuse di abbandono di persone incapaci e diffusione colposa di epidemia. 

«SITUAZIONI DRAMMATICHE» - «Ospiti riversi per terra e sporchi di propri escrementi, madidi di urine maleodoranti e stantie, visibilmente disidratati affamati e alcuni con piaghe da decubito non trattate da diversi giornì . È uno dei passaggi choc contenuti nella determina con cui la Regione Puglia ha avviato il procedimento di revoca dell’autorizzazione al funzionamento e di chiusura della RSA La Fontanella di Soleto . Il passaggio si riferisce alla relazione inviata alla Asl di Lecce dal medico Silverio Marchello inviato lo scorso 26 marzo per presiedere la gestione commissariale della struttura.
Il medico fa riferimento a situazioni «drammatiche», soprattutto quella di ospiti con patologie neuropsichiatriche in evidente stato di agitazione psicomotoria . «All’arrivo in struttura il 26 marzo le condizioni igienico sanitarie dei luoghi e degli ospiti sono apparse fin da subito a dir poco impressionanti. Approssimativamente - scrive il medico - si può affermare che si trovassero in quelle condizioni da almeno 4/5 giorni. Pavimenti sporchi di deiezioni e urine , piatti con alimenti ammuffiti sui tavoli e per terra . Lo sporco era evidente anche nei bagni, privi di asciugamani e di carta igienica con lenzuola e materassi sporchi di deiezioni e inzuppati di urina».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie