Venerdì 27 Novembre 2020 | 15:41

NEWS DALLA SEZIONE

Il caso
«Mauro è ancora vivo», i genitori: ecco le prove

«Mauro è ancora vivo», i genitori: ecco le prove

 
Nel Salento
Squinzano, prende fuoco la coperta termica: 92enne muore carbonizzato

Squinzano, prende fuoco la coperta termica: 92enne muore carbonizzato

 
la sentenza
Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

Melissano, lo freddarono con un colpo alla testa: due condanne all'ergastolo

 
Il caso
Lecce, ausiliare del traffico in malattia, ma andava a ballare il merengue: condannato

Lecce, ausiliare del traffico in malattia, ma andava a ballare il merengue: condannato

 
Nel Salento
Melendugno, un cortometraggio contro la violenza sulle donne

Salento, un cortometraggio contro la violenza sulle donne a cura di Sunrise Onlus

 
Guardia di Finanza
Gestisce locali e ha anche una Porsche, ma il reddito dichiarato è di poche centinaia di euro: sequestro nel Leccese

Surbo, reddito da povero ma con Porsche e locali: sequestrati beni a pregiudicato

 
Salento
Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

Presicce, sigilli a depuratore: convertito senza autorizzazione

 
25 novembre
Lecce, risuola «Love me tender» in piazza Sant'Oronzo per dire no alla violenza contro le donne

Lecce, risuona «Love me tender» in piazza Sant'Oronzo per dire no alla violenza contro le donne

 
minacce e stalking
Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

Salice Salentino, lei lo lascia, lui si vendica e invia a tutti loro video hard

 

Il Biancorosso

Biancorossi
Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

Bari, traffico a centrocampo: Auteri gestisce l'abbondanza

 

NEWS DALLE PROVINCE

TarantoIl video
Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

Museo MArTa di Taranto, da oggi si può vistare anche con il virtual tour in 3D

 
BariIl servizio
Stress da Covid: in azienda barese uno sportello psicologico per aiutare i dipendenti

Stress da Covid: in azienda barese uno sportello psicologico per aiutare i dipendenti

 
FoggiaIl provvedimento
Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

Foggia, Natale senza festa e con poche luminarie. Sindaco: «Risparmi a famiglie bisognose»

 
PotenzaIl provvedimento
Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

Coronavirus, a Potenza assembramenti nel centro storico: multe

 
Brindisile indagini
Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

Ostuni, incendio doloso auto ex sindaco: un indagato

 
Materala lettera
Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

Matera, sindaco scrive a Conte: «L'ospedale sia tutelato»

 
Batnella Bat
Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

Andria: furto, ricettazione e resistenza a pubblico ufficiale, due arresti

 

i più letti

La lettera

Strage Capaci, la sorella di Montinaro, caposcorta salentino di Falcone: «Tuo esempio è mio impegno»

Le parole della donna in memoria dell'agente pugliese in occasione dell'anniversario della sua tragica scomparsa

Strage Capaci, la sorella di Montinaro caposcorta di Falcone: «Tuo esempio è mio impegno»

Antonio Montinaro

LECCE - «Essere tua sorella è stata sempre una sfida difficile, ma anche un orgoglio e un onore che mi ha portato a fare del tuo esempio il mio impegno». E’ questa la frase che chiude la lettera scritta da Matilde Montinaro al fratello Antonio, poliziotto salentino e caposcorta di Giovanni Falcone, morto nella strage di Capaci del 23 maggio 1992. Nella lettera la donna si rivolge al fratello raccontandogli che quella strage «ha cambiato la vita e, forse, anche la storia di questo Paese», e «ha fatto capire anche ai più riottosi sostenitori della tesi avversa che la mafia esisteva, era pericolosamente attiva e viveva di collusioni, omicidi, stragi e di un rapporto con una politica corrotta che le aveva permesso di sopravvivere, anzi prosperare, in 50 anni di Repubblica».

«La tua, Antonio - scrive Matilde - è la storia di un giovane del sud della Puglia che ha vissuto i sogni, le speranze, le preoccupazioni e i dubbi della sua età. È la vita di un ragazzino con una inconsapevole 'profondità', ritrovata poi, in una professione che hai vissuto con autentica etica, diventando 'eroè tuo malgrado». «Oggi avresti 58 anni e, per i tanti ragazzi che ti hanno conosciuto attraverso i nostri racconti - continua - sei come un papà: pensa che molti di loro hanno cominciato a 'camminare' a partire da un’emozione accesa in loro dalla tua storia. Il tuo sogno, quello di Antonio Montinaro, è diventato per loro impegno, memoria operante per costruire una società migliore».

Domani, in occasione dell’anniversario della strage nelle quale morirono, oltre Montinaro e Falcone, la moglie del magistrato Francesca Morvillo e gli altri due agenti della scorta, Rocco Dicillo e Vito Schifani, sulla pagina Facebook di Libera Puglia ci sarà una diretta con Matilde Montinaro, con la vicepresidente nazionale di Libera, Daniela Marcone, il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano e i musicisti Raffaele Casarano e Bungaro.

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie