Lunedì 14 Ottobre 2019 | 13:10

NEWS DALLA SEZIONE

nel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
il caso
Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

Salento, allieve molestate a scuola? Indagini sul prete prof

 
Eccellenze pugliesi
Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

Diagnosi veloce del Parkinson grazie a un algoritmo: nel team di ricerca anche un salentino

 
dal 24 al 27 ottobre
Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro: tra gli ospiti Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

Torna a Lecce Conversazioni sul Futuro, con Pistoletto, famiglia Regeni, il Pulitzer Kertzer

 
dati positivi
Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

Salento, meno incidenti sul lavoro ma boom di malattie

 
sulle coste del Salento
Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

Migranti: in 13 su un veliero sbarcano a Porto Selvaggio

 
musica
«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

«Explorers»: parte da Lecce il nuovo show di Rai Gulp

 
L'operazione
Elicottero dei cc in volo sul Salento: 7 arresti in flagrante per droga e armi

Elicottero dei cc in volo sul Salento: 7 arresti in flagrante per droga e armi

 
dalla digos
Scontri violenti tra tifosi Casarano e Taranto: 17 denunce

Scontri violenti tra tifosi Casarano e Taranto: 17 denunce

 
La scoperta
Lecce, uomo trovato morto in centro vicino alla sua bici: mistero

Lecce, uomo trovato morto in centro vicino alla sua bici: mistero

 
in un bar
Nardò, addenta pasticciotto e si trova in bocca tre anelli: denuncia

Nardò, addenta pasticciotto e si trova in bocca tre anelli: denuncia

 

Il Biancorosso

contro la ternana
Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

Il Bari non sbaglia più: vittoria che sa di svolta

 

NEWS DALLE PROVINCE

Brindisiil giallo
Società sponsorizza «Meraviglioso Natale» a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

Società sponsorizza «Meraviglioso Natale» a Ostuni, il sindaco: «Mai autorizzati, li diffido»

 
BariL'intervista
Ezio Totorizzo, il manager barese che piace a Mtv

Ezio Totorizzo, il manager barese che piace a Mtv

 
BatNel Nordbarese
Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

Canosa, nudo e ubriaco aggredisce per strada ex compagna: arrestato

 
Leccenel salento
Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

Nardò, 16enne cade facendo parkour: in coma

 
PotenzaI dati
Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

Criminalità, per il Sole 24 Ore la Basilicata è «quasi tranquilla»

 
Tarantol'indagine
Martina Franca, spaccio di droga, chiamata «Babà», era diventato un lavoro: 3 in carcere

Martina Franca, spaccio di droga, chiamata «Babà», era diventato un lavoro: 3 in carcere

 
Foggianel foggiano
Orta Nova, in 4 tentano colpo in banca: ferita una guardia giurata

Orta Nova, in 4 tentano colpo in banca: ferita una guardia giurata

 
MateraIl caso
Sparatoria nella notte a Policoro, due feriti: scatta un fermo

Mafia: duplice tentato omicidio a Policoro, fermato 49enne

 

i più letti

In Salento

Paura a Porto Cesareo, si tuffa e batte la testa sul fondale: grave 22enne

Il giovane di Monteroni soccorso dai bagnini e poi portato in ospedale al Vito Fazzi

Paura a Porto Cesareo, si tuffa e batte la testa sul fondale: grave 22enne

LECCE - Paura in spiaggia. Tutta colpa di un tuffo in un punto dove l’acqua è bassa. Così un 22enne di Monteroni ha battuto la testa ed ha riportato un pericoloso trauma che gli ha fatto perdere i sensi.
È successo ieri pomeriggio nello specchio d’acqua antistante lo stabilimento balneare «Le dune». E, nel volgere di pochi minuti, la spensieratezza della domenica al mare ha lasciato il posto all’angoscia per le condizioni del giovane.

Ludovico Spedito era in acqua insieme con gli amici. Nel tentativo di effettuare un tuffo, però, è caduto male, urtando la testa in maniera scomposta sul fondale sabbioso.
Le conseguenze sono apparse subito gravi. Sono stati i suoi stessi amici a dare l’allarme. E, subito, sono intervenuti i bagnini dello stabilimento balneare.

«Ludovico è un nostro cliente abituale - racconta Alessandro Grandioso, uno dei titolari dello stabilimento - Stava giocando in acqua con alcuni amici: si divertivano a fare tuffi. Erano in un tratto in cui il fondale è sabbioso. Così tra un salto e l’altro ha sbattuto la testa sul fondale ed ha avuto un arresto cardiaco». I soccorsi sono scattati subito: «Il 118 è stato avvisato immediatamente, nel frattempo i bagnini hanno messo in atto le misure di sicurezza e di pronto intervento fra cui l’utilizzo dell’ossigeno e del defibrillatore perché si temeva che stesse andando in arresto cardiaco». Alle operazioni di soccorso hanno preso parte anche alcuni medici che erano in spiaggia.

Dopo neanche 15 minuti sono giunti i sanitari del 118 che hanno accertato lo stato di salute del giovane e lo hanno accompagnato al pronto soccorso dell’ospedale «Vito Fazzi» di Lecce. E, vista la situazione, l’intervento è stato classificato con il «codice rosso», il più alto livello di emergenza.
Giunto in ospedale, il giovane è stato sottoposto ad accertamenti diagnostici e, poi, trasferito nel reparto di Rianimazione. Non è ancora chiaro se abbia riportato lesioni al collo, alla testa o alla spina dorsale

«Grande sgomento fra i bagnanti che hanno assistito alla scena - conclude Grandioso - Noi abbiamo fatto il possibile e ci sentiamo apposto con la coscienza ma resta grande amarezza per un pomeriggio nero di quelli da dimenticare. Abbiamo avvertito la grande preoccupazione di tutti i bagnanti che hanno circondato il ragazzo».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

LE RUBRICHE

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzettaffari - Portale di annunci de La Gazzetta del Mezzogiorno
Gazzetta Necrologie