Mercoledì 22 Maggio 2019 | 05:17

NEWS DALLA SEZIONE

Ingenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
La protesta
«Fascista!»: a Lecce cori e proteste contro il comizio di Salvini

I cori contro Salvini: a Lecce «Fascista!» e a Bari: «Vaff...»

 
La visita
Salvini a Lecce, striscione: «Benvenuto in terra accoglienza». Firmerà patto sicurezza urbana con Emiliano

Salvini a Lecce: «Benvenuto in terra accoglienza». Ma non mancano le proteste VIDEO

 
Il sopralluogo
Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato»

Xylella, Centinaio: «Chiedo scusa alla Puglia per il voltafaccia dello Stato» FT
Ulivi infetti anche nel Tarantino

 
Ambiente
Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

Salento Ecoday: cittadini puliscono 18 aree, da Taranto a Otranto

 
Verso il voto
Lecce, assalto al gazebo Lega in centro: una ragazza contusa. Martedì atteso Salvini

Lecce, assalto a gazebo Lega in centro Identificati 8 presunti autori Salvini: «Vergogna»

 
L'episodio
Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

Leccese accoltellato a Pescara per rivalità calcistiche: sta bene

 
Il giallo
Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

Novoli, fu trovata nel letto con la gola tagliata: c'è un indagato

 
La nomina
Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

Lecce, Roberta Altavilla presidente dell'Ordine. «Stop polemiche»

 
A Copertino
Accompagnava bulgare in campagna per a prostituirsi: arrestato 46enne rumeno in Salento

Accompagnava bulgare in campagna a prostituirsi: arrestato 46enne in Salento

 
A Lecce
Le tolgono apparato riproduttore, ma non aveva tumore: denuncia

Le tolgono apparato riproduttore, ma non aveva tumore: denuncia

 

Il Biancorosso

IL PAGELLONE
Di Cesare e Floriano campionato topPiovanello l'under più in palla

Di Cesare e Floriano campionato top
Piovanello l'under più in palla

 

NEWS DALLE PROVINCE

LecceIngenti danni
Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

Lecce, a fuoco villa di candidato Lega gestore di una spiaggia

 
MateraL'incidente
Montescaglioso, contro tra auto e moto: un morto

Montescaglioso, scontro tra auto e moto: muore un 30enne

 
HomeLa decisione
Bari, figlio di 2 donne: giudice dà l'ok alla trascrizione dell'atto di nascita

Bari, figlio di 2 donne, i giudici: «Ok a trascrizione atto di nascita»

 
TarantoI tubi scambiati
Morirono in 8 per scambio tubi in ospedale: reato va in prescrizione

Castellaneta, 8 morti in ospedale: il reato va in prescrizione

 
BrindisiIl comizio
Ostuni, botta e risposta tra Salvini e i contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

Ostuni, botta e risposta tra Salvini e contestatori: «Torna a casa» «Voi fischiate noi lavoriamo»

 
PotenzaComando provinciale
Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

Controlli dei Carabinieri, sei denunciati nel Potentino

 
HomeLa visita
Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

Cagnano Varano, Trenta balla la tarantella con le ballerine del Gargano

 

i più letti

La testimonianza

Bullismo contro anziani, nel Salento una storia a lieto fine

La figlia dell'uomo è intervenuta contro un gruppo di ragazzini dopo continue molestie, e ha raccontato anche la sua storia su Facebook, dopo la tragedia di Manduria

anziano

Un caso di bullismo contro anziani (e la sua soluzione) in provincia di Lecce. C’è il lieto fine però per un uomo residente in un centro dell’entroterra ionico - a differenza del dramma che ha colpito Antonio Stano. La fortuna di questo salentino? Avere due figli che, capillarmente, si prendono cura di lui. La figlia in particolare, un’insegnante quarantenne, è stata risolutiva nei confronti dell’atteggiamento dei bulletti - e la sua esperienza potrebbe essere d’aiuto a coloro che quotidianamente sperimentano molestie e violenze da parte di presunte baby gang.


Professoressa, com’è iniziato l’attacco a vostro padre?
«È accaduto soprattutto in inverno, anche quando c’è stata la neve. Gruppi di 2-3 ragazzini, ma anche 7-8 a volte, si recavano a casa di mio padre infastidendolo a tutte le ore, anche dopo che lui era andato a letto. Suonavano il campanello e, quando papà usciva, lo insultavano. Quando c’è stato il grande freddo a gennaio, gli hanno tirato delle palle di neve sotto al portico, ma in altre occasioni sono state usate anche pietre contro le finestre».


È mai stata presente di persona agli attacchi?
«Una volta sono stata testimone io stessa delle molestie che papà riceveva e sono stata insultata anch’io. I ragazzini non avevano capito che fossi legata alla persona che insultavano quotidianamente e mi hanno intimato di badare ai fatti miei, affermando che mio padre sarebbe stato pazzo. A quel punto, ho fatto notare loro di essere la figlia dell’uomo che vessavano, ma non è bastato. Mio padre non è un uomo completamente solo: io e mio fratello passiamo a trovarlo più volte al giorno, anche se la preoccupazione è tanta perché lui vive in periferia».


E quindi, cosa avete pensato di fare?
«Ho pensato di parlare con i genitori, ma ho capito che non sarebbe stato risolutivo. Ognuno di noi ama la propria prole e tende a vedere il proprio figlio come un ragazzo perfetto, ignorando magari quali siano le dinamiche di gruppo. Ho temuto che non sarei stata creduta. E allora ho pensato di far leva sui coetanei di questi ragazzini».


Cioè?
«La minaccia di andare a raccontare tutto ai genitori mi è parsa da subito insufficiente. Così ho fatto sapere ad alcuni loro coetanei che avremmo istallato delle telecamere di video-sorveglianza e che quindi, continuando a infastidire mio padre, si sarebbero ritrovati con una denuncia e i carabinieri. Ora il problema è cessato, ma solo per mio padre».


Perché ha raccontato la sua storia su Facebook?
«Perché sono sicura che dappertutto ci siano anziani soli che potrebbero avere un problema simile e volevo sensibilizzare le persone intorno a me a vigilare affinché non accada ad altri quando accaduto ad Antonio Stano».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400