Mercoledì 22 Settembre 2021 | 23:57

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

L'iniziativa

Nasce «Save the Olives»: tutti insieme contro la Xylella

Ecco la nuova associazione no profit nata per cercare di concentrare le forze e le iniziative messe in campo nella lotta alla xylella

Ne fanno parte agricoltori, artisti e studenti 

olive

LECCE - Tutti insieme per dire no alla Xyella. Si tratta di “Save the Olives” grande organizzazione formata da agronomi, agricoltori, artisti, ingegneri, studenti e tanti altri e che ha deciso di dar vita il prossimo 21 luglio a Tiggiano ad una manifestazione musicale. Si cerca così di concentrare le forze di chi sta lottando contro il problema della Xylella, ponendosi obiettivi precisi e al tempo stesso, riuscendo anche ad attirare l’attenzione di artisti internazionali, come Helen Mirren. L'iniziativa è stata lanciata oggi a Lecce.«E' prezioso il supporto dell’attrice premio Oscar Helen Mirren, dell’Orchestra da camera della Scala e degli artisti in generale per accendere i riflettori sulla patologia degli ulivi nel Salento», la Xylella fastidiosa. Così in una nota il presidente di Coldiretti Lecce, Pantaleo Piccinno, esprime la propria soddisfazione per l’iniziativa dell’associazione 'Save the Olives' che, si evidenzia nel comunicato, a fine luglio organizzerà un concerto in un uliveto di Tiggiano (Lecce) con musicisti di fama internazionale e alla quale interverrà l’attrice inglese.

«La signora Mirren - prosegue Piccinno - ha già dimostrato lo scorso agosto grande sensibilità per il dramma che sta vivendo il Salento, accettando il nostro invito a visitare la Regina, l'ulivo millenario in contrada Visciglito a Strudà, ed il Parco degli ulivi millenari». «In quella occasione - ricorda - innestammo il monumento vegetale con la cultivar resistente 'Leccinò, e chiedemmo all’attrice di sensibilizzare i suoi colleghi sul dramma epocale che stiamo vivendo».
«Riaccendere i riflettori del mondo su questo tema - conclude - è fondamentale proprio nel momento in cui diviene urgente far sostenere, con adeguati finanziamenti, un forte progetto per la rigenerazione e la ricostruzione de

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie