Domenica 21 Aprile 2019 | 00:56

NEWS DALLA SEZIONE

Nel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
Il caso
Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

Taviano, entra in chiesa per rubare le offerte, ma i fedeli chiamano i cc

 
Lite in famiglia
Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

Aradeo, colpisce con un coltello da cucina la cognata: arrestato

 
Il caso
Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

Parabita, dopo le minacce arriva lo scudo dello Stato

 
La decisione
Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

Lecce, accusati di aver causato morte 87enne: assolti 4 medici

 
Verso il voto
«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

«Santini» elettorali per strada, a Lecce appello al senso civico

 
Nel Leccese
Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

Manifesto funebre e proiettili: minacce al candidato sindaco a Parabita

 
Nel Leccese
Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

Scambio di sesso e voti: condannati ex amministratori Porto Cesareo

 
A campi Salentina
Intrappolato con auto nel passaggio a livello: paura per anziano

Intrappolato nel passaggio a livello: paura per anziano

 
Giovedì Santo
Lecce, mons. Seccia laverà piedi a detenuti in carcere Lecce

Lecce, mons. Seccia lava i piedi a detenuti in carcere

 
La vertenza
San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

San Cesario, sigilli a Mercatone Uno a vigilia dello sciopero

 

Il Biancorosso

IL COMMENTO
Il primo gradino di una scalache porta molto più in alto

Il primo gradino di una scala
che porta molto più in alto

 

NEWS DALLE PROVINCE

BariVerso il voto
Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

Europee, i derby tutti pugliesi per Bruxelles

 
TarantoA taranto
Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

Ex Ilva, ambientalisti Taranto: «Il 24 aprile presidio per arrivo Di Maio»

 
BrindisiL'incidente
Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

Moto contro auto sulla Monopoli-Alberobello: muore un 54enne

 
LecceNel Salento
Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

Gallipoli, carabinieri portano uova di Pasqua ai bimbi ricoverati in ospedale

 
HomeLe festività pasquali
Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

Pasqua, previsto a Matera un lungo ponte da tutto esaurito

 
BatLotta allo spaccio
Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

Barletta, sorpresi mentre confezionavano dosi di cocaina: 2 arresti

 
GdM.TVOperazione Ultimo Avamposto
Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

Foggia, blitz antidroga sul Gargano: le videointercettazioni

 
PotenzaElezioni del 26 maggio
Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

Potenza, Andretta candidata del centrosinistra: scalza De Luca

 

Leverano

In vacanza col marito, lei annega nel fiume

Il sindaco Rolli: «Una tragedia che colpisce tutti»

In vacanza col marito lei annega nel fiume

LEVERANO - Leverano in lutto per la tragica scomparsa di una donna del posto, Viviana Conte, 42 anni, da tempo a Milano col marito Antonio Russo anche lui di Leverano, dove lavoravano.

La coppia era in vacanza in campeggio a Lugano. Sabato pomeriggio la tragedia, che si è consumata nelle acque del fiume Verzasca di Lavertezzo, nel Canton Ticino.

Stando ad una prima ricostruzione dell’accaduto, la 42enne stava cercando refrigerio in acqua. Intorno alle 16.40 è scattato l’allarme: il suo corpo è stato notato da altri bagnanti e da alcuni sub, in un’ansa del corso d’acqua. Poco prima nuotava sotto il ponte romano. Probabile che sia stata trascinata dalle forti correnti del fiume, tanto frequentato quanto impervio in alcuni suoi tratti.

Le operazioni di recupero sono scattate subito. Il corpo di Viviana Conte è stato recuperato dalla polizia cantonale e da quella intercomunale di Gordola, intervenute insieme ai sanitari di Salva e Rega. Inutile tentare la rianimazione: per lei infatti non c’era più nulla da fare.

La notizia ha sconvolto la comunità di Leverano, dove le due famiglie sono molto conosciute. Antonio Russo peraltro, è figlio di Totò, stimato medico del paese.

«È una tragedia che colpisce tutti - commenta il sindaco di Leverano, Marcello Rolli -. Gente straordinaria, perbene, generosa. Una famiglia colpita poco tempo fa da un altro lutto, che ha lasciato in noi un vuoto enorme. Ricordo ancora la signora Biasi, moglie di Totò, con grande affetto. Ci incontravamo di rado ma quando accadeva, lei manifestava una gentilezza rara. Allo stesso modo il dottore. Un riferimento di cordialità e generosità per tutto il paese. Ora - conclude Rolli - anche la tragica scomparsa della nuora. Un evento che segna e coinvolge tutta la comunità leveranese».

Fabiana Pacella

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400