Mercoledì 22 Settembre 2021 | 21:56

Il Biancorosso

Serie C
Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

Bari, il portiere Frattali rinnova fino al 2023

 

i più letti

salento mare

Il cantiere Tap di San Foca non scoraggia i turisti

I turisti telefonano per chiedere ai gestori delle strutture ricettive informazioni sulla vicenda Tap, ma non si registra nessuna disdetta

marina di San Foca a Lecce

MELENDUGNO - Nelle marine si registrano le prime presenze, ma è ancora presto per fare un confronto con lo scorso anno. C’è, però, chi parla di un probabile aumento. I turisti telefonano per chiedere ai gestori delle strutture ricettive informazioni sulla vicenda Tap. Nessuna disdetta, però, a causa dei lavori del gasdotto. «In questo periodo le presenze sono generalmente poche - dicono dall’hotel Da Romano di San Foca - le prenotazioni che partono dalla metà di maggio ci fanno però sperare in un’impennata». Quel che è certo è che i turisti, sulla vicenda Tap, vogliono saperne di più. «Qualche cliente chiama per capire la situazione, ma non ci sono state disdette - viene aggiunto - Credo che al momento il problema sia relativo, in quanto si lavora nelle campagne. Ci preoccupa quello che potrebbe accadere quando partiranno i lavori del tunnel a mare e sarà realizzata la centrale del Prt a Melendugno».

«Le prospettive, per quanto riguarda le presenze, sembrano pari a quelle dello scorso anno se non superiori - dicono dall’hotel Blue Sky di San Foca - le prenotazioni sono già al completo per agosto. Se ci fossero maggiori servizi anche in questo periodo - viene aggiunto, facendo riferimento in particolare ai trasporti - probabilmente si lavorerebbe di più anche fuori stagione. Per quanto riguarda il gasdotto non abbiamo avuto disdette. Non è escluso che qualcuno, però, prenoti in altri posti. A chiedere informazioni sono soprattutto i pugliesi». I turisti vogliono sapere se sono in corso lavori in spiaggia. Le famiglie con bambini chiedono anche se la situazione è tranquilla dal punto di vista dell’ordine pubblico. Lo chiede anche chi sceglie le case vacanza. «L’anno scorso qualcuno ha chiamato per accertarsi della situazione - riferiscono dall’Immobiliare Adriatica - quest’anno abbiamo registrato prenotazioni già a gennaio per il mese di giugno. Puntiamo sulla qualità degli immobili e lavoriamo con grossi tour operator. Non sembra ci siano cali, anche se in molti prenotano all’ultimo momento».

«Non ci sono state disdette ma molte domande - fanno sapere dal b&b Giardino dei suoni di Melendugno - ci chiedono anche se le strade per arrivare a San Foca sono praticabili. Le informazioni non passano correttamente. La presenza di camionette di polizia a San Foca, poi, non aiuta. È ancora presto per fare previsioni. In questo settore la concorrenza è tanta e la gente vuole spendere sempre meno».

Lascia il tuo commento

Condividi le tue opinioni su

Caratteri rimanenti: 400

Speciale Abbonamento - Scopri le formule per abbonarti al giornale quotidiano della Gazzetta
Gazzetta Necrologie